Lasagnetta carote, zucchine, fiori di zucca e… cotto e ricotta di capra!

Fantastici ingredienti per una lasagna che vuole essere un pò più leggera delle solite lasagne e tanto colorata! perfetta anche nel periodo estivo. Sono sicurissima che vi piacerà. ho optato per i fogli di lasagna già pronti da mettere in forno riducendo così di parecchio i tempi di preparazione. Le verdure sono freschissime e di stagione. La ricotta di capra un vezzo per non appesantire troppo la preparazione con la besciamella.

La proviamo insieme? Direi proprio di si

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Lasagne all’uovo (fresche) 12 fogli
  • Carote 2
  • Zucchine 2
  • Fiori di zucca 10
  • ricotta di capra 250 g
  • prosciutto cotto a cubetti o listarelle 150 g
  • besciamella 250 g
  • Sale
  • Pepe
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

Prima della preparazione preoccupiamoci del condimento:

    • Tagliamo a cubetti le carote dopo averle pelate per bene
    • Laviamo le zucchine e tagliamole a cubetti
    • Cuciniamo entrambe le verdure in un filo d’olio con un paio di cucchiai di acqua e il coperchio. Obiettivo: farle appassire ma non troppo, cerchiamo di conservare un pò di croccantezza
    • Puliamo intanto i fiori di zucca: via i pistilli e tagliamoli a listarelle
    • A fine cottura aggiungiamo cotto e fiori di zucca e cuciniamo per altri 2/3 minuti
    • Aggiustiamo di sale e pepe.
    • Stendiamo in una teglia da forno unso trato di besciamella molto sottile e mettiamo il primo foglio di lasagna.
    • Aggiungiamo alla pentola con le verdure la besciamella e la ricotta e mescoliamo bene.
    • Mettiamo un primo strato di condimento e a seguire un nuovo foglio e così via fino ad esaurimento ingredienti
    • Infine un ultimo strato di condimento, una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato e un filo d’olio
    • Inforniamo a 190° per 20/25 minuti

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:

Sai perché mi chiamo BluMirtillo? Perchè…

  • amo il blu
  • mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
  • è un nome vivace come vivace è il mio blog
  • è un nome grintoso e allegro come me
  • perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sanaLa filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

logo completo blumirtillo

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.