Crea sito

Bucatini all’amatriciana

Bucatini all’amatriciana
Amatriciana! C’è stata tutta una discussione: ci va l’aglio, no la cipolla, no non ci va niente ecc. Io mi sono molto divertita  Poi c’è stata una pubblicazione ufficiale. E adesso abbiamo la vera ricetta. Che ovviamente mi accingo a seguire passo passo. Anche se … io non sono una “personaggia” e se sbaglio la ricetta chi se ne accorge? Comunque questa è presa dall’originale. Così nessuno potrà dire niente.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Bucatini 400 g
  • Guanciale (guanciale di Amatrice (non spaventatevi lo trovate nei grossi supermercati anche se abitate a 700 Km di distanza)) 250 g
  • pomodoro fresco 500 g
  • Pecorino (scegliete una versione delicata per non alterare il sapore.) 150 g
  • Strutto 1 cucchiaio
  • Peperoncino 1

Preparazione

Prima di partire….

  1. NON CI VANNO NE’ AGLIO NE’ CIPOLLA E LA PANCETTA E’ SEVERAMENTE VIETATA

    NEL SITO UFFICIALE SCRIVONO DI USARE UNA PADELLA IN FERRO

    1. Taglio le fette di guanciale di Amatrice a striscioline lunghe.
    2. Pelo i pomodori scottandoli in acqua bollente, metto in una ciotola i pomodori a pezzi insieme al loro sugo.
    3. Grattugio il pecorino.
    4. Verso un cucchiaio di strutto nella padella e lo faccio scaldare.
    5. Aggiungo il peperoncino e le striscioline di guanciale girandole con un mestolo di legno.
    6. Faccio rosolare il guanciale per un paio di minuti.
    7. Ora verso il pomodoro già preparato.
    8. Faccio cuocere il sugo per circa 10 minuti, girandolo di tanto in tanto.
    9. Verso i bucatini scolati nella padella in ferro e li salto aggiungendo il pecorino.

    #CHEVINOABBINO
    Velletri Rosso

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:

Sai perché mi chiamo BluMirtillo? Perchè…

  • amo il blu
  • mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
  • è un nome vivace come vivace è il mio blog
  • è un nome grintoso e allegro come me
  • perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sanaLa filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

logo completo blumirtillo

Salva

Salva

Salva

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.