Gomitolo di panbrioche al cioccolato e burro di arachidi

Burro di arachidi e cioccolato fondente.
Aggiungete che non amo i dolci da colazione troppo “zuccherosi”, sono più da salato.
Non ne potrò mai più fare a meno.

Se poi impasto in un giorno no… La soluzione alla maggior parte dei miei mali.

“Sai che cosa mi spaventa?
Che la gente si accontenta
La gente si addormenta
E si stronzi qua qualcuno li stipendia
Quindi pungi come un tossico
Vola come una bestemmia
E lascia che si insultino a vicenda”
Willie Peyote

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 270 gfarina 00 (Io ho usato la soft 260w del Molino della Giovanna)
  • 100 gPanna fresca
  • 10 glievito di birra fresco
  • 90 glatte intero
  • 50 gzucchero
  • 5 gsale fino
  • 1 cucchiaioestratto di vaniglia (O una bustina di Vanillina)
  • 40 gcacao amaro in polvere
  • 1uova piccolo
  • q.b.gocce di cioccolato (O una tavoletta di cioccolato fondente tritata grossolanamente)
  • 10 glatte intero (se dovesse servire per ammorbidire il burro di arachidi)

Per decorare

  • 25 gacqua
  • 25 gzucchero
  • q.b.Grue di cacao (Granella di fave di cacao per decorare ( potete ometterle o usare dello zucchero in granella))

Preparazione

  1. Setacciate nella ciotola la farina, il cacao e lo zucchero, aggiungete la panna aromatizzata con l’estratto di vaniglia e l’uovo leggermente sbattuto e iniziate a impastare con il gancio a elle. Aggiungete il sale e una volta incorporato bene, procedete a filo con il latte in cui avrete sciolto il lievito e continuate a impastare fino a impasto ben incordato. Date alcune pieghe di rinforzo e formate una pallina che porrete a lievitare fino a raddoppio in una’ ciotola posta in un luogo tiepido (il classico forno con la lucina accesa).

  2. Dividete l’impasto in 5 pezzi di peso uguale (circa 100-120g l’uno) e formate delle palline, che lascerete riposare coperte con pellicola per circa 15 minuti. Riprendetele, stendele con i polpastrelli a formare dei rettangoli, quindi sfrangiate il bordo superiore con il tarocco. Spalmate la parte inferiore con il burro di arachidi ammorbidito con il latte tiepido, cospargete di cioccolato in pezzi e richiudete i tre lembi inferiori (prima quello sotto, poi i laterali, come se fosse un taco), e arrotolate lasciate la parte superiore tagliata sopra, avranno l’aspetto di una molla

  3. Ripete i passaggi per tutti e 5 i panetti, prendete lo stampo a ciambella scelto, rivestite con carta da forno il fondo e imburrate bene i lati.Ponete i 5 rotolini nella teglia rivestita, tutti con la parte sfrangiata posta superiormente, in modo da riempire lo spazio in modo omoegeneo. Quindi lasciate lievitare di nuovo fino a raddoppio (circa 2 ore) in forno con la luce accesa.

  4. Accendete il forno in modalità statica a 170 gradi, spennellate la superficie del dolce con il latte e cuocete per circa 20 minuti fino a doratura. Sfornate e lucidate con lo sciroppo di acqua e zucchero (ottenuto facendoli bollire leggermente insieme fino a soluzione limpida e leggermente viscosa). Lasciate intiepidire e buona merenda a tutti!

Note

Trovate la ricetta della versione originale seguendo questo link, se volete provarla 🙂

https://blog.cookaround.com/bittersweetme/gomitolo-di-panbrioche-con-cuore-di-crema-alle-nocciole/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.