Dolcetti di mandorle

Dolcetti di mandorle: pasticcini realizzati interamente con la farina di mandorle, albume d’uovo e zucchero a velo. Questa ricetta mi aveva colpita tempo fa quando la vidi in un social, mi sono sempre detta che l’avrei provata e così è stato, il blog a cui mi sono ispirata è —> QUI 🙂

Io trovo questi dolcetti semplici e versatili, da proporre in tante occasioni diverse, se volete provarli anche voi seguite la ricetta e vedrete com’è semplice!

Se volete provare qualche ricetta per Pasqua vi consiglio di visitare la RACCOLTA CLICCANDO QUI.

Potete seguire le mie ricette anche sulla mia pagina FACEBOOK

Sui miei canali social —> Instagram – Pinterest – Twitter – YouTube.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per 10 dolcetti

150 g farina di mandorle
100 g zucchero a velo
25 g zucchero a velo (per finitura)
35 g albume
10 mandorle

Strumenti

1 Ciotola
oppure
1 Frusta
oppure1 Forchetta
1 Leccarda
1 Carta forno
1 Ciotolina

Passaggi

1) Dopo aver pesato gli ingredienti nella ciotola della farina di mandorle unite 100 g di zucchero a velo. Mescolate con una frusta a mano o una forchetta.

2) Versate l’albume d’uovo nella ciotola e mescolate.

3) Otterrete un composto abbastanza compatto e un pochino appiccicoso, ma lavorabile. Coprite e lasciate riposare in frigorifero per 3 – 4 ore.

4) Trascorso il tempo preriscaldate il forno a 180 gradi (statico) e foderate la leccarda con un foglio di carta forno.

5) Riprendete il composto e cominciate a formare delle piccole polpettine, con questo quantitativo preparerete 10 dolcetti.

6) In una ciotolina preparate 25 g di zucchero a velo, fatto ciò ripassate le polpettine nello zucchero a velo.

7) Adagiatele nella leccarda foderata e arricchitele al centro con una mandorla.

8) Appena il forno raggiunge la temperatura di 180 gradi infornate ponendo la leccarda nella parte centrale del forno e cucinate per 10 – 12 minuti.

9) Sfornatele e lasciatele raffreddare completamente su una gratella.

Ed ecco pronti i deliziosi “Dolcetti di mandorle”.

Conservazione

Questi dolcetti si conservano bene per qualche giorno in un barattolo in latta per biscotti.

Domande e Risposte

Se non trovo la farina di mandorle come posso procedere?

– Puoi tranquillamente acquistare le mandorle intere o a lamelle e tritarle nel robot da cucina. Io molte volte faccio così.. 😉

Posso cucinarli nel forno con la modalità ventilato?

– Sì, ma diminuisci un paio di minuti la cottura.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.