Crackers integrali ai semi

Crackers integrali ai semi: semplici, salutari, dall’aspetto molto rustico che li rende ancora più buoni! La particolarità di questi salatini sono le farine utilizzate per questa preparazione composta appunto da: farina d’avena e farina integrale. In più sono ricchi di semi di sesamo, semi di girasole, semi di lino e semi di zucca. Per questa ricetta non avrete bisogno di lievito e burro, io infatti utilizzo l’olio extravergine d’oliva, acqua e sale.

Se apprezzate queste ricette vi consiglio i crackers integrali senza lievito —> QUI.

Oppure questi senza lievito facilissimi —> CLICCANDO QUI.

Potete seguire le mie ricette anche sulla mia pagina FACEBOOK

Sui miei canali social —> Instagram – Pinterest – Twitter – YouTube.

Crackers integrali ai semi
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 teglie forno

150 g farina integrale
150 g farina di avena
250 g semi di lino, sesamo, zucca, girasole (semi vari)
100 g olio extravergine d’oliva
250 g acqua
10 g sale

Strumenti

2 Ciotole
1 Cucchiaio
1 Leccarda
2 Carta forno
1 Mattarello
1 Rotella
oppure1 Coltello
1 Forchetta

Passaggi

1) Pesate gli ingredienti.

2) In una ciotola mettete: le farine, i semi e il sale. Mescolate.

3) Nell’altra versate l’acqua a temperatura ambiente e l’olio extravergine d’oliva. Mescolate.

4) Unite i composti e cominciate ad amalgamare, prima con il cucchiaio poi con le mani. L’impasto è umido, ma non deve essere appiccicoso.

5) Compattate e trasferite in un foglio di carta forno, coprite con un altro foglio e cominciate ad assottigliate l’impasto con il matterello.

6) Quando avrete ottenuto uno spessore bello sottile potete togliere il foglio superiore di carta forno e dar forma ai vostri crackers, io utilizzo la rotella per pasta, ma si può tranquillamente utilizzare un coltello a lama liscia.

7) Preriscaldate il forno a 180 gradi, in modalità ventilato.

8) Lasciate i crackers sul foglio di carta forno e ponetelo sulla leccarda, se volete con i rebbi di una forchetta create i classici buchetti su ogni crackers.

9) Appena il forno avrà raggiunto la temperatura di 180 gradi infornate nella parte centrale del forno per 18 – 20 minuti, comunque controllate perché ogni forno è a se..

Ed ecco pronti i “Crackers integrali ai semi”. 🙂

Conservazione

Questi crackers si mantengono bene a temperatura ambiente anche per una settimana in un contenitore che solitamente si usa per i biscotti.

Domande e Risposte

Posso omettere un tipo di semi se non mi piace?

– Certo, puoi utilizzare il quantitativo indicato negli ingredienti seguendo i tuoi gusti per quel che riguarda i semi.

– Si possono preparare anche senza farina d’avena?

– Sì, puoi sostituirla con la farina 00, oppure farina di mais, riso, farro.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.