Plumcake alla ricotta

La ricetta del plumcake alla ricotta è una di quelle ricette che non lasci più. Quelle ricette che finiscono nel tuo ricettario personale e che diventano una di quelle delizie che tutti ti chiedono. Un plumcake sofficissimo, profumato, ideale da servire a colazione o a merenda. Un plumcake senza burro e senza olio, sostituiti dalla ricotta. Un plumcake senza grassi, adatto a tutti, anche a chi desidera un dolce leggero ma gustoso. Le dosi di questo plumcake sono facilissime da ricordare e si possono anche diminuire ed aumentare altrettanto facilmente, quando leggerete gli ingredienti capirete perchè. Ringrazio per questa ricetta Marinella, la nostra cara cugina piemontese. Seguitemi ora nella ricetta e vediamo assieme come preparare questo plumcake soffice e delicato.

Se cercate altri dolci senza olio e senza burro, vi consiglio anche la TORTA DI MELE DELLE SORELLE SIMILI.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Plumcake alla ricotta ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8/10 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il plumcake alla ricotta

  • 3uova
  • 300 gdi zucchero (anche di canna)
  • 300 gdi ricotta
  • 300 gdi farina 00
  • 1 bustinadi lievito in polvere per dolci
  • buccia di 1 limone grattugiata
  • q.b.di zucchero a velo

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Sbattitore elettrico
  • 1 Teglia da plumcake ( 27×15)

Preparazione del plumcake alla ricotta

  1. In una ciotola montate le uova intere con lo zucchero per almeno 5 minuti, utilizzando lo sbattitore elettrico.

  2. Aggiungete la ricotta, continuando a montare il tutto con lo sbattitore.

  3. Aggiungete anche la farina setacciata con il lievito e la buccia grattugiata del limone. Amalgamate per bene il composto, non vi preoccupate se risulterà denso, deve essere così; dopo la cottura risulterà morbidissimo.

  4. Fate cuocere il plumcake in forno statico preriscaldato, a 180° per 50 minuti.

  5. Fate raffreddare il plumcake prima di sformarlo su un piatto da portata, spolverizzatelo con zucchero a velo e servite.

Suggerimenti di Paola

– Se volete diminuire o aumentare le dosi del plumcake, dovete adeguare gli ingredienti. Per un plumcake più piccolo: 1 uovo, 100 gr di zucchero, 100 gr di farina, 100 gr di ricotta. Per un plumcake un po’ più grande: 2 uova, 200 gr di zucchero, 200 di farina, 200 di ricotta; e così via.

– La bustina di lievito và dimezzata solo per il plumcake da 100 grammi di farina; la buccia grattugiata del limone va usata a piacere, ricordate però che la buccia del limone assieme alla ricotta dà a questo plumcake il suo profumo tipico e delizioso.

– Potete anche ridurre la quantità di zucchero, potete usarne 250 grammi o 280.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.