Bagnetto rosso piemontese di Marinella

Bagnetto rossoLa ricetta del bagnetto rosso mi è stata gentilmente suggerita dalla mia meravigliosa “cugiuina” ( come scherzosamente ci chiamiamo noi ) Marinella! E’ la cugina acquisita di mio marito, una persona di una generosità e di una simpatia uniche, alla quale vogliamo molto bene. Ecco, devo dire che le ricette dei bagnetti piemontesi mi sono state date da persone a me molto care, come ad esempio il bagnetto verde di mio suocero Domenico che trovate qui.
Il bagnetto rosso è davvero una salsina deliziosa e, come il bagnetto verde, può essere servita per accompagnare uova sode, bolliti, patate lesse, oppure può semplicemente essere gustata spalmata generosamente sul pane. Ed ecco la ricetta.

Ingredienti per un barattolo di bagnetto rosso:

1 bel mazzolino di prezzemolo fresco
100 gr di alici sott’olio
1 peperone rosso
1 peperoncino
1 spicchio d’aglio
1 cipolla
1 tubo di concentrato di pomodoro
1/2 bicchiere di olio di oliva ( circa 50 gr )
1/2 bicchiere di aceto ( circa 50 gr )
1 cucchiaio di zucchero

Procedimento:

Lavate per bene il prezzemolo, lavate il peperone rosso e privatelo dei semi e dei filamenti bianchi, lavate il peperoncino e lo spicchio d’aglio, mondate e lavate la cipolla.

Inserite nel mixer il prezzemolo, il peperone, il peperoncino, lo spicchio d’aglio, la cipolla e le alici, tritate il tutto finemente.

Mettete le verdurine e le alici tritate in un pentolino, aggiungete il concentrato di pomodoro, il mezzo bicchiere di olio, il mezzo bicchiere di aceto e lo zucchero.

Mettete il pentolino sul fuoco e cominciate a cuocere a fuoco lento, fate bollire il bagnetto per circa 15 minuti, fino a quando si formerà una sottile pellicola in superficie.

Il bagnetto rosso, come suddetto, è ottimo da servire per accompagnare uova sode, se volete consigli su come preparare uova sode perfette leggete qui; ottimo per bolliti e per accompagnare patate bollite; ma è davvero delizioso spalmato semplicemente sul pane!
Potete tranquillamente conservarla in frigo per qualche settimana, ma a casa mia non dura, viene divorata subito senza pietà!

Grazie Marinella ♥

Bagnetto rosso 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

© 2016 – 2017, Paola. All rights reserved.

Precedente Fusilli al pesto di pomodoro, veloce Successivo Risotto fiori di zucchina, crescenza e zafferano

12 commenti su “Bagnetto rosso piemontese di Marinella

  1. Annamaria tra forno e fornelli il said:

    Grazie a te e a Marinella per questa buonissima ricetta. La farò presto con i frutti del mio orticello. Molto stuzzicante davvero!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.