Crea sito

Carpaccio di gamberi all’aceto balsamico

Il carpaccio di gamberi all’aceto balsamico, è un antipasto di pesce crudo. Questo piatto è semplice da preparare ed anche pratico se si deve offrire un pranzo o una cena e non avete molto tempo per preparare le pietanze. Infatti potete prepararlo in anticipo e mezz’ora prima di servirlo condirlo con l’emulsione che, anche questa, potete preparare in anticipo.

  • Preparazione: 20 + riposo Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Gamberi 16
  • Olio extravergine d'oliva 20 ml
  • Aceto balsamico 20 ml
  • Succo di limone 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Prima di iniziare la preparazione, accertatevi che i gamberi siano stati abbattuti dal pescivendolo, altrimenti dopo averli sgusciati, ed aver eliminato il filamento scuro dell’intestino, metteteli in freezer per almeno una settimana. Trascorso questo tempo, toglieteli dal freezer e lasciateli scongelare in frigo. Per informazioni dettagliate sul abbattimento del pesce con congelatore domestico leggi qui.

    Fatta questa doverosa precisazione per evitare inconvenienti, iniziate a preparare il carpaccio di gamberi all’aceto balsamico.

    Prendete i gamberi puliti e fate una incisione sul dorso dove avete tolto il filetto nero dell’intestino in modo da aprirli come un libro. Prendete un foglio di pellicola abbastanza grande ed appoggiatevi sopra i gamberi, quindi ricopriteli con un altro foglio di pellicola e con un batticarne iniziate ad appiattirli delicatamente. Io li ho lasciati un poco più spessi, ma si possono appiattire quasi come un foglio di carta. Mettete i gamberi così appiattiti su un piatto da portate unico, oppure preparate 4 piatti separati e mettete in frigorifero per almeno 30 minuti.

    Nel frattempo preparate una emulsione mettendo in una ciotola una presa di sale, una di pepe,il succo del limone, l’olio EVO e l’aceto balsamico, emulsionate il tutto per amalgamare bene quindi togliete i gamberi dal frigorifero ed irrorateli con l’emulsione preparata, rimetteteli in frigorifero ancora per 30 minuti.

    Togliete dal frigo il piatto di carpaccio di gamberi all’aceto balsamico, decorate con alcune foglie di  rucola e servite.

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.