Crea sito

Tagliatelle ai carciofi

Generalmente non uso prodotti surgelati, ma oggi ho fatto una eccezione. Avevo voglia di tagliatelle ai carciofi ed ho mandato mio marito ad acquistarli, ma è tornato con una confezione di carciofi surgelati. Mi sono messa di buona lena ed ho preparato questo sughetto che, devo dirlo, mi è riuscito proprio bene. 

tagliatelle ai carciofi
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Tagliatelle all'uovo 320 g
  • Carciofi 4
  • Passata di pomodoro 50 ml
  • Brodo vegetale 50 ml
  • Prezzemolo q.b.
  • Basilico q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Private i carciofi delle foglie più dure, tagliate le punte e affettateli, eliminate la barba interna. Metteteli in una ciotola con acqua e limone.

    Tritate finemente gli spicchi di aglio e metteteli a rosolare leggermente in una casseruola con 2 cucchiai di olio. Aggiungete i carciofi scolati dalla’acqua e limone, fate prendere calore, aggiungete il brodo vegetale. Io invece di usare il brodo vegetale ho usato un bicchiere di acqua tiepida e dado vegetale preparato da me.

    Quando i carciofi sono ammorbiditi, aggiungete la passata di pomodoro diluita con un bicchiere di acqua calda, quindi fate finire la cottura a fuoco lento.

    Tritate intanto il prezzemolo e il basilico, quando il sugo è arrivato a cottura, spegnete il fuoco, aggiungete il prezzemolo e il basilico tritati quindi amalgamate bene.

    Nel frattempo lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata, quando sono al dente, scolatele, mettetele nella casseruola del sugo, mantecate un minuto sul fuoco quindi servite le vostre tagliatelle ai carciofi.

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.