Linguine al pesto di mandorle

Linguine al pesto di mandorle
Un pesto candido e delicato che lascia un favoloso retrogusto. Da provare per portare in tavola un piatto elegante e raffinato che piacerà di sicuro ai vostri ospiti. Lo accompagnano menta, basilico e limone. Sexy e gustoso

Queste linguine al pesto di mandorle non sono una mia invenzione ma sono un primo piatto proposto da GialloZafferano. Ringrazio la fonte che mi ha dato l’input per un recook davvero speciale. Ho seguito la ricetta così com’era senza modificarla e devo dire che è davvero speciale. Un piatto che fate in pochissimo tempo, il condimento può essere preparato prima e non vi impegna più di tanto se avete ospiti a cena. Da provare!

INGREDIENTI per quattro persone per queste meravigliose linguine al pesto di mandorle

400 gr di linguine
100 gr di mandorle pelate
50 gr di mandorle non pelate
basilico
q limone (succo e scorza)
menta
Acqua calda
Sale
Pepe
Olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO
Utilizzando il mixer frullo le mandorle pelate e non pelate insieme.
Aggiungo le foglie di basilico (5/7 foglie basteranno) e 40 gr di olio di oliva extravergine.
Lavo molto bene il limone.
Grattugio la scorza e la unisco alle mandorle.
Spremo il limone e filtro il succo.
Aggiungo il limone e 5/6 foglie di menta al pesto.
Frullo il tutto.
Diluisco il pesto con qualche cucchiaio di acqua calda.
Nel frattempo cucino le linguine facendole bollire in abbondante acqua.
Una volta pronte le scolo e le salto in padella con il pesto. Servo in tavola guarnendo con altro basilico e menta.

#CHEVINOABBINO
Lis Neris Sauvignon
linguine

IMG_1273_Fotor

IMG_1268_Fotor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.