Crea sito

Fiadoni di Adriana (dolci e salati)

Fiadoni di Adriana (dolci e salati)
Il fiadone è un prodotto da forno tipico che troviamo sia in Molise che in Abruzzo. Si trova sia in versione dolce che in versione salata. Io ho avuto una soffiata dalla mamma di Chiara. Chiara, psyco che lavora con me, è costantemente tormentata dalla sottoscritta e dalle colleghe, ogni volta che torna a casa, con frasi del tipo “ci porti qualcosa di tipico da assaggiare? Non è che tua mamma cucina qualcosa di particolare e ce lo porti? E Chiara questa volta ci ha portato i Fiadoni, sia dolci che salati fatti dalla sua amma Adriana. Come facevo a non chiederle la ricetta?

FIADONI SALATI

INGREDIENTI

Per la pasta:
1 kg di farina 00
100 gr di burro o sugna
100 gr di olio di oliva
100 gr di vino bianco
2 cucchiai di sale
5 uova

Per il ripieno:
400 gr di rigatino abruzzese. Se non lo trovate potete utilizzare un misto grattugiato

450 gr di caciotta morbida
150 gr di pecorino
12 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di lievito per torte salate

PROCEDIMENTO

Impastiamo tutti gli ingredienti per la pasta fino a formare un composto omogeneo. Lasciamo riposare una mezz’ora.

Procediamo con il ripieno: dividiamo i tuorli dagli albumi, montiamo a neve gli albumi e mettiamo da parte.
Uniamo i tuorli ai tre tipi di formaggio e alle due bustine di lievito. Infine aggiungiamo gli albumi montati a neve.

Stendiamo bene la pasta dividendola in quadrati.

Disponiamo su ogni quadrato il ripieno e spennelliamo sui bordi del vino bianco.

Chiudiamo ciascun quadrato piegandolo in due ottenendo più rettangoli. Premiamo bene i bordi.

Bucherellare la parte superiore con una forchetta. Per renderli più brillanti possiamo spennellarli con latte o tuorlo d’uovo.

Infornare a 200° per 25 minuti

IMG_8541_Fotor_Fotor4444

IMG_8541_Fotor

FIADONI DOLCI

INGREDIENTI

Per la pasta:
1 kg di farina 00
100 gr di burro o sugna
100 gr di olio di oliva
100 gr di vino bianco
2 cucchiai di zucchero
5 uova
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
10 uova
10 cucchiai di zucchero
1 kg di ricotta (ben scolata, asciutta)
1 limone (scorza e succo)
2 bustine di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di lievito per torte salate

PROCEDIMENTO

Impastiamo tutti gli ingredienti per la pasta fino a formare un composto omogeneo. Lasciamo riposare una mezz’ora.

Procediamo con il ripieno: dividiamo i tuorli dagli albumi, montiamo a neve gli albumi e mettiamo da parte.
Uniamo i tuorli la ricotta, il limone, la vanillina e lo zucchero e le due bustine di lievito. Infine aggiungiamo gli albumi montati a neve.

Stendiamo bene la pasta dividendola in quadrati.

Disponiamo su ogni quadrato il ripieno e spennelliamo sui bordi del vino bianco.

Chiudiamo ciascun quadrato piegandolo in due ottenendo più rettangoli. Premiamo bene i bordi.

Bucherellare la parte superiore con una forchetta. Per renderli più brillanti possiamo spennellarli con latte o tuorlo d’uovo.

Infornare a 200° per 25 minuti

#CHEVINOABBINO
Un Biferno Rosso

Pubblicato da blumirtillo

Benvenuto nella mia CUCINA #NOSTRESS. Sono Giusy Locati. www.giusylocati.it Ho un bel marito, 4 cani, 10 gatti. Sono psicologa, giornalista e sommelier. Vivo in provincia di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.