Crea sito

Torta facile (e bella) per principianti (come me)

Torta facile (e bella) per principianti (come me)

Torta facile per principianti? Bella alta che fa figura e semplice semplice.Ecco la mia Chiffon fragole, panna, ciocco e menta
L’impasto è quello della mitica chiffon cake che viene altissima e i vostri amici penseranno che siete delle pasticcere navigate. Poi una buona cremina all’interno e delle gustose guarnizioni. Semplice e di effetto!

INGREDIENTI per quattro persone
6 uova
20 nocciole
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
300 g di zucchero
300 g di farina 00
1 pizzico di sale
1 bustina da 8 gr di cremor tartaro*
1 bustina di lievito per dolci
200 ml di acqua
120 ml di olio di semi

per la crema

300 gr di latte fresco
i semi di mezza bacca di vaniglia
60 gr di zucchero
30 gr di farina di riso

per guarnire

panna montata e fragole a piacere
cioccolato bianco in gocce

foglie di menta

* tranquilli, se non lo avete mai usato: il cremor tartaro è un agente lievitante che dona sofficità agli impasti casalinghi e può essere impiegato in sostituzione del lievito vanigliato o di quello chimico.

Fate questo bell’investimento: comprate uno stampo per la chiffon cake, lo utilizzerete tantissimo. Se per il momento non volete potete sempre optare per uno stampo alto!

PROCEDIMENTO
Preriscaldate il forno a 160°
Tritate le nocciole fino ad ottenere una polvere leggera.
Le uova devono essere a temperatura ambiente.
Separate le uova: tuorli da una parte e albumi dall’altra.
Mettete i tuorli, l’acqua e l’olio insieme e lavorateli con l’aiuto di una frusta fino ad ottenere una cremina.
Unite farina, cacao, lievito e zucchero. (setacciate prima la farina)
Aggiungete la cremina e mescolate bene.
Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale aggiungendo a metà montatura il cremor tartaro.
Incorporate gli albumi montati a neve, delicatamente, con il resto degli ingredienti: movimenti soft dall’alto verso il basso.
Versate l’impasto nello stampo di alluminio. Non imburratelo né infarinatelo.
Infornate a 160° per 50 minuti.
Sfornatela e girate lo stampo a testa in giù.
Se avete utilizzato lo stampo per la Chiffon che ha i piedini apposta, raffreddandosi si staccherà da sola dalle pareti.

Preparate ora la crema:
Tagliate per la sua lunghezza mezza bacca di vaniglia e con un cucchiaino estraete i semini.
Mescolate 100 gr di latte con la farina di riso. Aiutatevi con una frusta. Aggiungete quindi la restante quantità di latte. Unite i semi di vaniglia.
Aggiungete lo zucchero e scaldate a fuoco lento finché la crema non si addensa.
Io generalmente mi fermo qui. La crema mi piace così. La lascio raffreddare e ci siamo.
Per renderla però più soffice, una volta raffreddata, aggiungete la panna dopo averla montata!

Quando la Torta si è raffreddata tagliatela a metà in orizzontale e mettete la crema raffreddata. Richiudete la torta e guarnite con panna montata, fragole fresche, foglie di menta e cioccolato bianco

#CHEVINOABBINO
Torcolato di Breganze

chiffon fragole panna ciocco e menta 2_Fotor

chiffon fragole panna ciocco e menta

chiffon fragole e panna

Grazie per aver letto la mia ricetta e spero davvero che ti piaccia. Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche nella mia pagina facebook questo è il link:

Hai un account twitter? Allora seguimi qui:

Come me ami la fotografia? Vieni a visitarmi nella bacheca di Pinterest:

 

Sai perché mi chiamo BluMirtillo?
– perché amo il blu
– perché mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
– perché è un nome vivace come vivace è il mio blog
– perché è un nome grintoso e allegro come me
– perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress
 
 

Pubblicato da blumirtillo

Benvenuto nella mia CUCINA #NOSTRESS. Sono Giusy Locati. www.giusylocati.it Ho un bel marito, 4 cani, 10 gatti. Sono psicologa, giornalista e sommelier. Vivo in provincia di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.