Mantovane pane all’olio

Arriva la stagione delle scampagnate, delle gite e dei picnic all’aperto.
Tempo di pane all’olio: si prepara in circa 3 ore, perfetto sia farcito con affettato e formaggio che spalmato di Nutella (provate la versione casalinga seguendo questo link, merita ancora di più) , confettura (qualcuno ha detto fragole?)…o burro di arachidi, nel mio caso 😂

Bosco,stiamo arrivando!

“Forse è successo anche a te
Forse non c’hai nemmeno pensato
Ma io sento una voce, una voce che dice
Scappa via, scappa via, scappa via, scappa via
Ritorna tra gli alberi”
Io?Drama

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Dosi per circa 6-8 panini
  • 100 gsemola rimacinata di grano duro
  • 300 gfarina 0
  • 100 gfarina Manitoba
  • 10 gLievito di birra
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 10 gsale fino
  • 230 gAcqua
  • 1 cucchiainomiele (O 2g di malto d’orzo )

Preparazione

  1. È un impasto velocissimo: pesate le farine, la semola e il lievito sbriciolato. Aggiungete l’acqua a filo, intervallando con il cucchiaio di miele e il sale, mescolando bene. Chiudete l’impasto con l’olio sempre a filo, impastando bene fino a ottenere un impasto asciutto, morbido e ben incordato. Formate una palla e lasciate lievitare a raddoppio in una ciotola coperta da pellicola: impiegherà circa 1-2 ore, a seconda della temperatura.

  2. Riprendete il panetto e con un tarocco tagliatelo in pezzi da circa 100-120 g l’uno. Prendete ogni singolo pezzettino e con un mattarello stendetelo bene, quindi piegatelo per il lungo su stesso.

  3. Quindi arrotolatelo ben stretto a formare una chiocciola, stendetelo nuovamente con il mattarello in senso contrario al precendente e arrotolatelo di nuovo.

  4. Ponete i rotolini ben distanziati, coperti da pellicola e lasciate lievitare fino a raddoppio. Accendete il forno in modalità statica a 240 gradi.

  5. Prima di infornare incidete profondamente la superficie, quindi abbassate la temperatura del forno a 200 gradi e cuocete per 20 25 minuti,fino a doratura.

  6. Lasciate raffreddare su una gratella, mi raccomando!

Note

Io ne faccio sempre scorta e li congelo, pronti per ogni gita a sorpresa 😉

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.