La ricetta di questi choux al mascarpone  è stata ispirata guardando un video dello chef francese Bruno Albouze che io personalmente adoro! Lui però li ha farciti con una chantilly ottenuta con panna fresca e panna acida, io li ho voluti provare invece con una crema al mascarpone e panna frasca aromatizzata alla vaniglia. Un abbinamento freschissimo e delicato che a me è piaciuto molto ma voi  potete farcirli come più vi piace, con una crema diplomatica ad esempio o con questa buonissima al caffè…decidete voi saranno ottimi in qualunque modo 😉

Clicca sull'immagine per ingrandirla
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Choux al Mascarpone

INGREDIENTI:

  • 125 ml di acqua
  • 125 ml di latte
  • 125 g di burro
  • 5 g di sale fino
  • 10 g di zucchero semolato
  • 150 g di farina 00
  • 250 g di uova pesate senza guscio (5)

PER LA CREMA AL MASCARPONE:

  • 250 g di mascarpone
  • 150 g di zucchero a velo
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia oppure mezza fialetta di aroma
  • 500 ml di panna fresca da montare

PER DECORARE:

  • Zucchero a velo qb.

PREPARAZIONE:

  1. Inizia a preparare la pasta choux o pasta bignè mettendo a scaldare in una casseruola l’acqua, il latte, il burro tagliato a pezzettini, il sale e lo zucchero.
  2. Appena il composto raggiungerà il bollore versa in un colpo solo la farina, precedentemente setacciata.
  3. Sposta la casseruola fuori dal fuoco e, con un mestolo di legno, mescola velocemente per farla incorporare bene.
  4. Rimetti il composto sul fuoco e continua a mescolare facendo asciugare la pasta per un paio di minuti a temperatura moderata:l’impasto dovrà staccarsi dalle pareti e formare una palla, la sentirai “sfrigolare” un po’, vuol dire che è al punto giusto di cottura!
  5. Ora puoi seguire due metodi: o impastare nella planetaria con la frusta a filo, o con un frullino elettrico. Fai lavorare un po’ la macchina per far uscire il vapore, appena la pasta sarà intiepidita versa le uova uno alla volta, non versare il successivo fino a quando il precedente non è stato ben incorporato dall’impasto; dovrai ottenere un composto dalla consistenza  molto simile a quella della crema pasticcera.
  6. Riempi una sacca da pasticceria con una bocchetta liscia da un cm o a stella grande come quella che ho usato io in questo caso.Spremi dei mucchietti  ben distanziati su una teglia da forno, se è di tipo antiaderente non sarà necessario imburrarla.

    Choux al mascarpone
    Clicca sull’immagine per ingrandirla
  7. Ora inforna nel forno già preriscaldato a 220 gradi (io li ho posizionati sulla seconda tacca partendo dal basso) per 15 minuti circa o comunque fino a che saranno belli gonfi, poi abbassa a 180° e continua la cottura per farli asciugare. Attenzione perchè se non sono ben asciutti rischi di vederli afflosciare, quindi meglio lasciarli ancora qualche minuti nel forno spento con lo sportello semi aperto per far uscire il vapore. Nel mio forno si sono cotti in 30 minuti circa.
  8. Lasciali raffreddare su una gratella mentre prepari la crema al mascarpone: nella planetaria con la frusta a filo, oppure con il frullino elettrico, monta il mascarpone ben freddo con lo zucchero a velo, aggiungi l’estratto di vaniglia o la mezza fialetta di aroma e infine la panna fresca, versandola a filo mentre monti, mi raccomando, specialmente se la temperatura ambiente è alta, tutto deve essere  freddissimo, comprese fruste e ciotola.

    Choux al Mascarpone
    Clicca sull’immagine per ingrandirla
  9. Con un coltello seghettato taglia in due parti il bignè, poi con l’aiuto di una sac a poche con bocchetta a stella farcisci la parte inferiore, spolvera invece quella superiore con dello zucchero a velo e richiudi gli choux al mascarpone. Un consiglio è quello di farcirli poco prima di essere serviti altrimenti diverranno molto morbidi per via dell’umidità della crema.
    Choux al Mascarpone
    Clicca sull’immagine per ingrandirla

    Choux al Mascarpone
    Clicca sull’immagine per ingrandirla

 

 

 

 

Grazie per aver letto la mia ricetta degli Choux al Mascarpone , se ti è piaciuta puoi rimanere aggiornato con le prossime cliccando mi piace sulla mia pagina di Facebook QUI oppure iscrivendoti gratis alla mia newsletter, ricordati di confermare l’iscrizione controllando nella sezione spam…alla prossima 🙂

Inserisci il tuo indirizzo email:Delivered by FeedBurner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.