Crea sito

Calzoni fritti salentini

Calzoni fritti salentini

I calzoni fritti salentini sono un classico dello “street food” qui nel salento, ottimi da gustare nelle sagre paesane o passeggiando la sera sul lungomare delle tantissime località marine pugliesi. Sono sempre in bella mostra nelle vetrinette delle rosticcerie all’aperto, d’altronde come si fa a resistere alla loro straordinaria bontà?Lo so che qualcuno potrebbe obiettare dicendo che quelli fritti si chiamano panzerotti ma qui da noi nel salento per panzerotti si intendono i polpettoni di riso.

La ricetta che vi propongo oggi è una versione un po’ più light rispetto a quelli che si fanno con pasta da rosticceria: qui lo strutto è sostituito da olio extravergine d’oliva e di conseguenza risultano molto più leggeri e digeribili. Farli in casa non è così difficile: con poca spesa si mette in tavola qualcosa di incredibilmente goloso!

Le varianti del ripieno sono tantissime: potrete aggiungere prosciutto cotto, funghi, capperi e così via, io li preferisco molto semplici al pomodoro e formaggio e olive 😛

Qui altre ricette tipiche salentine!

Calzoni fritti salentini

Calzoni fritti salentini
INGREDIENTI:

  • 500 g di farina tipo 0 per pizza
  • una bustina di lievito per pizza tipo mastro fornaio o 13 g di lievito di birra fresco
  • 2 cucchiaini di zucchero semolato
  • 270 /300 ml di acqua tiepida (25°)
  • 2 cucchiai colmi di olio extravergine d’oliva
  • 10 g  di sale fino
  • passata di pomodori (densa)
  • 200 g di formaggio a pasta filata ( tipo Galbanino) o  mozzarella per pizza o scamorza
  • olive verdi qb.
  • origano secco
  • un pizzico di sale
  • olio si semi di girasole o arachidi  per friggere

PREPARAZIONE:

  • Per preparare i calzoni fritti, setaccia la farina in una ciotola, aggiungi  la bustina di lievito (o segui le istruzioni del prodotto) e lo zucchero, se usi il lievito fresco scioglilo in mezza tazzina di acqua presa dal totale.
  • Aggiungi gradualmente l’acqua (che non sia troppo calda, altrimenti bloccherà la lievitazione) l’olio e per ultimo il sale.
  • Lavora tutti gli ingredienti  fino ad ottenere un impasto morbido ma consistente, lavoralo per almeno 10 minuti sul piano di lavoro. Puoi impastare anche con una planetaria o il Bimby.
  • Rimetti l’impasto ottenuto nella ciotola infarinata o unta di olio, copri con della pellicola per alimenti e lascia lievitare al calduccio (temperatura ideale 27°) per circa 2 ore o comunque fino al raddoppio.
  • Capovolgi l’impasto lievitato sul piano di lavoro leggermente infarinato, schiaccialo un po’  con le mani e forma un salsicciotto, arrotolandolo su se stresso.
  • Taglia dei pezzi di circa 80 grammi l’uno (puoi fare i calzoni più grandi o più piccoli, come preferisci) e forma delle palline arrotondate. Allineale sul piano di lavoro infarinato.
  • Lasciale riposare mentre nel frattempo prepari gli ingredienti per il ripieno.
  • In una ciotola versa un po’ di passata di pomodoro,  aggiungi con un po’ di origano e un pizzico di sale e pepe se ti piace.; taglia il formaggio a cubetti piccoli e risciacqua  le olive. Secondo il tuo gusto  puoi  aggiungere dei capperi sottaceto, del prosciutto cotto tritato ecc..
  • Aiutandoti con un po’ di farina, stendi ogni pezzo con il mattarello  in dischetti  non troppo sottili e lasciali lievitare ancora per una decina di minuti.
  • Farcisci i calzoni spalmando un cucchiaio di passata senza arrivare fino al bordo; su una metà disponi il formaggio o qualsiasi ripieno che hai scelto, inumidisci i bordi con le dita bagnate in una tazzina di acqua e chiudili a mezzaluna,  pressa bene bene per evitare che si aprano in cottura.
  •  In una padella  fai scaldare a 170° abbondante olio per friggere. Non appena iniziano a gonfiare nell’olio, girali dall’altro lato immediatamente con una forchetta  per evitare che si aprono.Continua la frittura  facendoli dorate da entrambi i lati
  • Deponili su carta assorbente da cucina e servili caldissimi…buon appetito 🙂

Torna alla Home per altre ricette

Calzoni fritti salentini
Grazie per aver letto la ricetta dei calzoni fritti salentini, se ti è piaciuta seguimi sulla pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta.

Oppure iscrivendoti gratis alla mia newsletter, ricordati di confermare l’iscrizione controllando nella sezione spam…alla prossima 🙂

Inserisci il tuo indirizzo email:Delivered by FeedBurner

Seguimi su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

↓