Antipasti di Natale, tartine natalizie!

Antipasti di Natale tartine natalizie! Tra gli antipasti di Natale non possono mancare le tartine natalizie! Deliziose, golosissime e belle anche da vedere, le stelline natalizie e gli alberelli preparati con gustose creme al formaggio cremoso, tonno e salmone. Arricchite ed abbellite con grani di pepe rosa, palline argentate ed erba cipollina, creano un bellissimo effetto a tavola. E ora vediamo assieme come preparare queste carinissime stelline e bellissimi alberelli, facili e veloci, da presentare come antipasti della Vigilia di Natale, antipasti di Natale o antipasti di Capodanno! Pronti per preparare con me queste deliziose tartine di Natale? Seguitemi in cucina e vediamo come fare!

Se cercate altre idee per gli antipasti di Natale, vi consiglio di leggere la mia raccolta di ANTIPASTI DI NATALE!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni20 Tartine
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli antipasti di Natale tartine natalizie

Per la salsa tonnata

  • 160 gTonno sott’olio
  • 100 mlMaionese
  • 2 filettiAcciughe (alici)
  • 1 cucchiaioCapperi

Per la salsina al salmone

  • 50 gSalmone affumicato
  • 75 gFormaggio fresco spalmabile
  • 15 mldi latte
  • q.b.di erba cipollina
  • q.b.di pepe
  • buccia grattugiata di 1/2 limone

Per le tartine

  • 1confezione di pane per tramezzini (confezione)
  • q.b.Pepe rosa
  • q.b.Erba cipollina
  • q.b.Palline argentate (facoltativo)

Strumenti per la preparaione degli antipasti di Natale tartine natalizie

  • 2 Formine per biscotti a forma di stella
  • 1 Formina per biscotti a forma di albero di Natale
  • 1 Frullatore / Mixer

Preparazione degli antipasti di Natale tartine natalizie

  1. Prima di tutto, con una formina per biscotti a forma di stella formate le vostre stelline di 2 forme diverse, una più piccola, l’altra più grande. Con una a forma di alberello formate gli alberelli! Ricaverete circa 10 tartine a forma di stella e 10 tartine a forma di alberello. La quantità dipende dalla dimensione delle vostre formine.

  2. Preparate la salsa tonnata. Inserite nel mixer il tonno sgocciolato, la maionese, i capperi ben lavati e i filetti di alici. Frullate il tutto e mettete da parte.

  3. Preparate la cremina al salmone. Nel mixer inserite il salmone, tenendone da parte un pò per la decorazione e il formaggio fresco spalmabile. Frullate per bene il tutto. Se dovesse risultare troppo densa, aumentate leggermente la dose del latte.

  4. Distribuite la salsa tonnata sugli alberelli, decorate con grani di pepe rosa per le palline di Natale ed erba cipollina per i rami. Aggiungete, se volete, anche qualche pallina argentata, solo se vi piace il sapore dolce che si mescola a quello salato, altrimenti evitate.

  5. Distribuite la salsina al salmone sulle stelline più grandi, adagiateci sopra una stellina piccola. Con la formina a stella piccola ritagliate il salmone avanzato ed adagiatelo sulla stellina. Decorate a piacere con grani di pepe rosa o palline argentate.

  6. Servite tra gli antipasti di Natale queste tartine natalizie, riscuoteranno un successone, parola mia!

Note

– Se esagerate con le dosi delle mousse al tonno e al salmone, conservatele in frigo per massimo due giorni e condite la pasta!

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

2 Risposte a “Antipasti di Natale, tartine natalizie!”

  1. La “signora” Maria Elena Temporale (pagina FB “nonsoloprimi” e pagina IG “deliziandoincucina” ha fatto un perfetto copia/incolla delle sue ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.