Crea sito

Tacchino al latte: bianchissimo, cremoso e delicato!

Tacchino al latte: cremoso e delicato!

Tacchino al latte. Magari ci aggiungiamo la polenta e il piatto unico è servito. Non sarà una proposta stilosa ma sicuramente è buonissimo!

INGREDIENTI per quattro persone
800 gr di fesa di tacchino
60 gr di burro
500 gr di latte
2 cucchiai di faina di riso
alloro sbriciolato
Sale
Pepe
Olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO
unite due cucchiai di olio e il burro e scaldateli in una padella bassa e larga, Quando il burro è sciolto unite le fette di fesa di tacchino e aggiustate di sale e pepe e unite un pizzico di alloro sbriciolato.

Poi…

Unite il latte e cucinate a fuoco basso per 40 minuti girando la carne di tanto in tanto. A fine cottura alzate il fuoco, aggiungete la farina di riso mescolando bene per evitare grumi e restringete il sugo. Otterrete un sugo senso e cremoso

Infine…

Servite caldo accompagnando con polenta!

#CHEVINOABBINO
Valpolicella DOC

tacchino al latte

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:
FACEBOOK CLICCA QUI INSTAGRAM CLICCA QUI TWITTER CLICCA QUI PINTEREST CLICCA QUI FLICKR CLICCA QUI GOOGLE+ CLICCA QUI TUMBLR CLICCA QUI

logo completo blumirtillo

Sai perché mi chiamo BluMirtillo?
– perché amo il blu
– perché mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
– perché è un nome vivace come vivace è il mio blog
– perché è un nome grintoso e allegro come me
– perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

Se sei un vero appassionato di social sbircia qui sotto qualche foto…

[wdi_feed id=”1″]

Salva

Salva

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.