Crea sito

Gnocchi Master “della griglia”

Gnocchi Master “della griglia”

Un modo diverso di proporre gli gnocchi. Da cucinare mentre prepariamo una bella grigliata! Perché no? Gnocchi Master “della griglia”

INGREDIENTI per quattro persone
2 confezioni di Gnocchi Master Classi “Mamma Emma” bio
1 scalogno
400 gr di ceci già cotti a vapore
300 gr di brodo vegetale
150 gr di pancetta affumicata tagliata a listarelle
1 mazzetto di bruscandoli (asparagine selvatiche)
150 gr di scamorza affumicata
Sale
Pepe
Olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO
Pulite bene i bruscandoli tenendo cime e foglie. Lessatele finchè non risulteranno morbide.
Preparate intanto anche la crema di ceci. Soffriggete in un filo d’olio lo scalogno tritato, aggiungete i ceci e il brodo vegetale e frullate il tutto con il frullatore ad immersione. Cucinate a fuoco basso mescolando di tanto in tanto.
Tagliate a cubetti la scamorza affumicata.
Quando la crema è calda aggiungete la scamorza e mescolate per scioglierla bene.
Scaldate intanto la pancetta in una pentola antiaderente senza aggiungere nulla e mettete sul fuoco la bistecchiera che servirà per gli gnocchi.
Cucinate gli gnocchi in abbondante acqua salata (3 minuti e sono pronti). Scolateli e asciugateli. Passateli in un filo d’olio e metteteli sulla bistecchiera bollente. Lasciateli un minuto per parte per farli “grigliare”.
Adagiateli quindi sulla crema di ceci che avrete distribuito nei piatti. Aggiungete la pancetta a listarelle e i bruscandoli. Un filo d’olio e un pizzico di pepe e ci siamo!

#CHEVINOABBINO
Collio Sauvignon

gnocchi "della griglia" gnocchi ai ferri su crema di ceci alla scamorza affumicata gnocchi master "della griglia"

Grazie per aver letto la mia ricetta e spero davvero che ti piaccia. Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:
FACEBOOK CLICCA QUI
INSTAGRAM CLICCA QUI
TWITTER CLICCA QUI
PINTEREST CLICCA QUI
FLICKR CLICCA QUI
GOOGLE+ CLICCA QUI
TUMBLR CLICCA QUI

logo completo blumirtillo

 

 

Sai perché mi chiamo BluMirtillo?
– perché amo il blu
– perché mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
– perché è un nome vivace come vivace è il mio blog
– perché è un nome grintoso e allegro come me
– perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Una risposta a “Gnocchi Master “della griglia””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.