Panini per hamburger

O hamburger buns.
Non so quante volte io abbia fatto questa ricetta, ma mi sono accorta di non averla mai riportata qui sul blog.
È una di quelle ricette iper testata, fatta mille volte in mille varianti, questa è la base che non delude mai.

Rapida, veloce e indolore.
Una volta, io che amo alla follia vedere la planetaria che incorda l’impasto, causa assenza di tempo ho buttato tutto nella macchina del pane, impostando solo miscelazione e lievitazione. E niente, dopo due ore avevo pronto un impasto perfetto.
🍔Provare per credere 🍔

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 panini
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Dosi per 8 panini da circa 100 grammi l’uno.
  • 180 gacqua
  • 25 glievito di birra fresco (Potete diminuire il lievito a seconda dei tempi che avete a disposizione per la lievitazione. Ho provato a usare 3 grammi e lasciare lievitare tutta notte in frigorifero 😊)
  • 30 gburro
  • 250 gfarina forte Manitoba
  • 200 gfarina 0
  • 50 gzucchero di canna
  • 10 gsale fino
  • 1uovo
  • q.b.latte intero (Per spennellare)
  • q.b.sesamo (Per decorare)
  • q.b.uovo (Per spennellare)

Preparazione

  1. Rapido è indolore.

    Mescolate le farine con il lievito stemperato in metà acqua. Quindi aggiungete la restante acqua e lo zucchero e iniziate a impastare con il gancio a elle ( o a mano se non avete la planetaria).

    Quindi aggiungete il sale e l’uovo, mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo. Infine aggiungete il burro a piccoli pezzi, mescolando fino a impasto ben incordato.

  2. Lasciate lievitare per circa due ore fino a raddoppio, quindi tagliate l’impasto in circa 8 pezzi. Formate delle palline e lasciatele lievitare coperte nuovamente fino a raddoppio. Quindi spennellate con il tuorlo sbattuto, ricoprite di semi di sesamo e infornate in forno statico già caldo a 180 gradi per circa 15 minuti.

  3. E il gioco… è fatto!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.