Pane integrale in cassetta con pomodorini e olive

Vi capita mai di aprire vasetti di pomodori secchi e di olive, e poi chiedervi fino a quando si sarebbero conservati in frigorifero senza avvelenare nessuno?
Ecco, questa è la ricetta perfetta per utilizzarli al volo, senza sterminare la famiglia o gli amici.
E colora un po’ anche le mie giornate grigie.

“Cambia il tempo il cielo cade come intonaco
Rimpiangi giorni in cui le ore
Passavano leggere e le parole non servivano a spiegare nulla
Più conta i miei ricordi sono colla
Si attaccano alla pelle dammi indietro le mie favole …”
Levante

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8- 10 fette
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 250 gfarina integrale
  • 150 gfarina Manitoba tipo 0 o 1
  • 300 gacqua
  • 10 gLievito di birra
  • 15olive verdi
  • 30 gpomodori secchi sott’olio
  • 1 cucchiainozucchero di canna
  • 1 cucchiainosale fino
  • q.b.timo (Se lo avete fresco è l’ideale)

Preparazione

  1. Come prima cosa, asciugate con carta assorbente pomodorini e olive, quindi tagliateli grossolanamente e uniteli al timo lavato e tritato.

  2. Pesate le farine nella ciotola delle planetaria con il lievito di birra, quindi aggiungete 100g di acqua e impastate. Aggiungete lo zucchero e altri 100g, procedete fino a impasto omogeneo e quindi chiudete con il sale e gli ultimi 100g acqua a filo, mescolando con il gancio a elle fino a impasto ben incordato. Inserite gli ingredienti tritati e disperdeteli velocemente nella massa.

  3. Lasciate riposare il panetto coperto per 30 minuti, quindi date delle pieghe di rinforzo e formate un panetto che metterete a lievitare fino a raddoppio in una ciotola oliata in forno con luce accesa, per circa 2 ore.

  4. Riprendete l’impasto, sgonfiatelo leggermente e inseritelo nello stampo a cassetta (o da plumcake) ben oliato. Lasciate nuovamente lievitare fino a raddoppio, circa 2 ore, sempre coperto da pellicola.

  5. Portate il forno a 200°C statico e, quando è in temperatura, infornate il pane. Fate cuocere per 25 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e continuate la cottura per altri 35 minuti.

  6. Sformate e lasciate raffreddare su una gratella. Buon appetito!

Note

Potete conservarlo un paio di giorni sotto una campana di vetro, ma meglio ancora se lo tagliate a fette e congelate! Sì manterrà morbido e profumato come appena fatto!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.