Crostata al farro con curd alle fragole

Fragole fragole e fragole.
Cercavo una nuova ricetta rosa e veloce, con cui farcire una frolla rustica, un po’ diversa dal solito.
Beh, l’ho trovata.

“Ora che il cielo si colora
Io resto qui sola e rido un po’ di me
Ora che il cielo si colora
Mi meraviglio ancora
E se mi vuoi sorprendere regalami brividi e fragole
E se mi vuoi sorprendere…
E se mi vuoi sorprendere…
E se mi vuoi sorprendere lascia tutto com’è”
CATECATU

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Ingredienti per una crostata da 28 30 cm

Strawberry curd

  • 300 gfragole
  • 75 gburro
  • 100 gzucchero
  • 2uova
  • 1limone piccolo
  • 2.5 ggelatina in fogli

Frolla al farro

  • 125 gfarina di farro
  • 100 gfarina 00 (Io uso la farina Molino della Giovanna 180W)
  • 1uovo
  • 90 gzucchero di canna
  • 1limone – solo la scorza
  • 125 gburro
  • 2 gsale

Preparazione

Frolla al farro

  1. Come prima cosa passate lo zucchero in un frullatore, per renderlo molto fine. Aggiungetelo alle farine setacciate e al burro freddo a dadini, quindi con il gancio a foglia sabbiate il composto fino a non vedere più burro “libero”.

    Aggiungete la scorza di limone e l’uovo, mescolando velocemente fino a impasto omogeneo. Lavoratelo ora con le mani, formate un panetto e lasciatelo riposare un paio d’ore – meglio una notte – in frigo.

  2. Quindi stendetelo e foderate lo stampo scelto. Procedete con la cottura in bianco ( fondo bucherellato e con i pedoni) a 170 gradi ventilato per 15 minuti, più altri 5 minuti scoperto fino a doratura.

Strawberry curd

  1. Lavate, pulite e tagliate a piccoli pezzi le fragole, quindi mettetele in un pentolino a fondo alto con la scorza e il succo di limone, quindi cuocete a fiamma bassa per circa 15 minuti, fino a che saranno sfatte e ridotte in purea.

  2. Sbattete le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose, aggiungetele alla purea di fragola fuori dal fuoco, mescolando vigorosamente per evitare che si rapprendano.

  3. Rimettete il pentolino sul fuoco e continuate a mescolare fino a che la crema non comincerà ad addensarsi (circa 5 minuti).

  4. A questo punto portate la crema a 45 gradi circa e aggiungete il burro a piccoli pezzi, emulsionando con un frullatore ad immersione.

  5. Nel frattempo mettete la gelatina a idratare in acqua fredda, quindi strizzatela e aggiungetela alla crema, mescolandola per disperderla bene.

    Lasciate raffreddare in un recipiente di vetro, coperta da pellicola.

Composizione del dolce

  1. Facile! Versate la crema nel guscio freddo, decorate a piacere (Io ho usato panna montata, fragole e meringhe) e lasciate riposare almeno un paio d’ore in frigo prima di servire! ♥️🍓

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.