Angel cake al cioccolato

Tutti questi dolci alla crema… lasciano quintali di albumi in frigorifero.
Se preparo un’altra meringa rischio lo sfratto, quindi via di Angel cake.
Madame gateu in aiuto, e cioccolato sia.
Così eliminiamo anche il residuo delle uova di Pasqua prima che mio figlio le faccia sparire a modo suo… Due piccioni con una fava, insomma! 😜

“Avremo ancora qualcosa da dire?
Sapremo ancora che cosa sentire?
Saremo in grado di riconoscerci?
In un mattino qualunque, sdraiati nel letto?
Avremo ancora qualcosa da dire?
Le chiavi di casa da dimenticare?
Saremo in grado di sorprenderci?
Quel mattino qualunque, sdraiati nel letto?”
Samuel

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per uno stampo di 18 cm

Angel cake al cioccolato

  • 240 galbumi
  • 75 gzucchero semolato (Prima dose)
  • 75 gzucchero semolato (Seconda dose)
  • 60 gfarina
  • 25 gcacao amaro in polvere
  • 2 gsale fino
  • 5 gcremor tartaro
  • 20 gcioccolato fondente tritato

Ganache al cioccolato fondente

  • 50 gcioccolato fondente
  • 50 gPanna fresca

Preparazione

  1. Come prima cosa accendete il forno a 160 gradi in modalità statica.

  2. Quindi setacciate farina, cacao e la seconda dose di zucchero. Quindi iniziate a montare gli albumi con la frusta insieme al cremor tartaro, quando iniziano a schiumare procedete con lo zucchero a piccole dosi fino a massa soda e ben montata.

  3. Incorporate le polveri setacciate in tre parti, amalgamandole a mano dal basso verso l’alto, stando attenti a non smontare il composto. Quindi aggiungete il cioccolato tritato e disperdetelo brevemente nella massa.

  4. Versate il composto nello stampo non imburrato e infornate per 35/40 minuti, fate la prova stecchino. Sfornate e fate raffreddare a testa in giù.

  5. Nel frattempo preparate la ganache, scaldando la panne e sciogliendo al suo interno il cioccolato a piccoli pezzi, mescolando bene fino a crema omogenea. Fate raffreddare fino a 50 gradi sempre mescolando.

  6. Nel frattempo la torta raffreddandosi dovrebbe essersi staccata dal suo stampo, se così non fosse aiutatevi passando una lama lungo i bordi. Decorate con la ganache la superficie formando i classici rivoli della drip cake e aggiungete a piacere frutti di bosco e meringhe ♥️

Note

Qui trovate la ricetta della versione classica, se gli albumi dovessero tornare a regnare in frigorifero 😂

https://blog.cookaround.com/bittersweetme/angel-cake-%F0%9F%91%BC%F0%9F%98%87%F0%9F%91%BC/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.