frittelle di zucchine

Le frittelle di zucchine sono un antipasto sfizioso, ma anche un secondo piatto saporito, possono essere servite anche per un buffet. In tutti i casi sono buonissime, il bicarbonato nella pastella le rende croccanti al’esterno e morbide all’interno.

frittelle di zucchine

Frittelle di zucchine

INGREDIENTI per 10 frittelle

  • 2 zucchine medie
  • 100 gr di farina
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • acqua tiepida
  • olio di semi vari per friggere

PREPARAZIONE

Lavate e asciugate le zucchine. Grattugiatele con la grattugia nei fori larghi.

Mescolate la farina, l’uovo, il bicarbonato e il sale.

Quando l’impasto inizierà ad amalgamarsi, aggiungete a poco a poco l’acqua tiepida.

Incorporate le zucchine all’impasto, facendo attenzione ad amalgamare bene il tutto.

Mettete in una padella larga dai bordi alti l’olio di semi vari e portate a temperatura.

Prendete un cucchiaio grande, rimescolate l’impasto e prendetene una cucchiaiata grande e mettetela nell’olio bollente. Quando le frittelle si sono gonfiate giratele e portatele a fine cottura.

Togliete le frittelle dall’olio con un mestolo forato e mettetele su un vassoio coperto con carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.

Prima di servire aggiustate di sale.

Ti è piaciuta questa ricetta? Seguimi su Facebook IOINCUCINACONTE per tante altre ricette.

 

Precedente salsa rucola e yogurt Successivo finto pesce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.