Crostata con fichi caramellati e mandorle

share_save_120_16 Crostata con fichi caramellati e mandorle

Crostata con fichi caramellati e mandorle

crostata-con-fichi-caramellati-e-mandorle-800x600 Crostata con fichi caramellati e mandorle

Crostata con fichi caramellati e mandorle

Oggi vi propongo questa golosissima, crostata con fichi caramellati e mandorle  un dolce morbido e allo stesso tempo croccante. Troverete in questa crostata una base molto friabile, con una crema morbida di fichi caramellati all’interno e mandorle tritate.

Ingredienti

500 gr di farina
80 gr di burro
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
140 gr di zucchero
2 uova
1 vasetto di fichi caramellati
200 gr di granella di mandorle

Preparazione

In una ciotola versate la farina, le uova, lo zucchero, il lievito, la vanillina o una fialetta di vaniglia, il burro ammorbidito, e 100 grammi di mandorle tritate non troppo fine.
Incominciate a lavorare tutti gli ingredienti a mano o se preferite in una planetaria per pochi secondi, ottenendo un’impasto da tante briciole.
Imburrate ed infarinate uno stampo da 26 cm di diametro e, distribuitevi sopra la metà dell’impasto cercando di premere bene fino a compattare la base. (Come dover fare la base di una cheesecake).
Ricoprite  di  mandorle tutta la superfice, disponetevi sopra i fichi caramellati  lasciando un po di bordo tutto in giro.
Coprite la base con il resto delle briciole, cospargetela con lo zucchero semolato e infornate in forno preriscaldato a 200°c per 25 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente la vostra  crostata con fichi caramellati e mandorle  prima di servire.
Potete preperare questa crostata con della confettura a vostro gusto, ideale è la confettura di albicocca ma lascio a voi decidere come suggerisce la vostra fantasia. Vi invito a visitare la pagina delle crostate su questo blog, trovate tante altre ricette facili e veloci da realizzare.

Crostata-con-fichi-caramellati-e-mandorle.-560x420 Crostata con fichi caramellati e mandorle Crostata-con-fichi-caramellati-e-mandorle..-560x420 Crostata con fichi caramellati e mandorle

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

share_save_120_16 Crostata con fichi caramellati e mandorle

Sbriciolata al cioccolato e nocciole

share_save_120_16 Sbriciolata al cioccolato e nocciole

Sbriciolata al cioccolato e nocciole

Sbriciolata-al-cioccolato-e-nocciole-e1479824616773 Sbriciolata al cioccolato e nocciole

Oggi vi propongo questa golosissima sbriciolata al cioccolato e nocciole, un dolce che vi farà ritornare bambini.

Sbriciolata al cioccolato e nocciole

Oggi vi propongo questa golosissima sbriciolata al cioccolato e nocciole, un dolce che vi farà ritornare bambini, troverete in questa sbriciolata una base molto friabile con una crema morbida al cioccolato all’interno.

Ingredienti

300 gr di farina
60 gr di burro
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
130 gr di zucchero
2 uova
cioccolato (nutella) q.b.
100 gr di granella di nocciole

Preparazione

In una ciotola versate la farina, le uova, lo zucchero, il lievito, la vanillina o una fialetta di vaniglia, il burro ammorbidito, e le granelle di nocciole.
Incominciate a lavorare tutti gli ingredienti a mano o se preferite in una planetaria per pochi secondi, ottenendo un’impasto da tante briciole.
Imburrate ed infarinate uno stampo da 26 cm di diametro e, distribuitevi sopra la metà dell’impasto cercando di premere bene fino a compattare la base. (Come dover fare la base di una cheesecake).
Ricoprite con la cioccolata tutta la superfice lasciando un po di bordo tutto in giro.
Coprite la cioccolato con il resto delle briciole, cospargetela con la granella di nocciola e infornate in forno preriscaldato a 200°c per 25 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente la vostra sbriciolata al cioccolato e nocciole prima di servire.

Potete preperare questa sbriciolata con della confettura a vostro gusto, ideale è la confettura di albicocca ma lascio a voi decidere come suggerisce la vostra fantasia. Vi invito a visitare la pagina delle crostate su questo blog, trovate tante altre ricette facili e veloci da realizzare.

Sbriciolata-al-cioccolato-e-nocciole-1-e1479824567585 Sbriciolata al cioccolato e nocciole

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

share_save_120_16 Sbriciolata al cioccolato e nocciole

Biscotti con farina di mais senza glutine

share_save_120_16 Biscotti con farina di mais senza glutine

Biscotti con farina di mais senza glutine

biscotti-con-farina-di-mais-senza-glutine-e1479286812473 Biscotti con farina di mais senza glutine

Biscotti con farina di mais senza glutine

Oggi vi preparo questi biscotti con farina di mais senza glutine ottimi con il te o in qualsiasi momenti della giornata.
Sono dei biscotti leggeri e friabili preparati con la farina di mais a grana fine (ad intenderci la farina per preparare la polenta) con la farina di riso, e senza burro.
Questi biscotti sono ideali per è intollerante al glutine.
Biscotti con farina di mais senza glutine Trovae quì le altre ricette senza glutine.
Ingredienti
200 gr di farina di mais
250 gr di farina di riso
100 gr di amido di mais
100 gr di olio di mais
150 gr di zucchero
2 uova
mezza bustina di lievito per dolci
una bacca di vaniglia
un pizzico di sale.
Preparazione
In una ciotola setacciate la farina di mais, la farina di riso, l’amido, il lievito, la vaniglia e un pizzico di sale.
In un’altra ciotola sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete l’olio di semi di mais e mescolate fino ad avere una bella crema.
Versate le farina nelle uova ed impastate fino ad ottenere un composto come una frolla, trasferite il tutto su una spianatoia infarinata con la farina di riso e continuate ad amalgamare il composto fino a formare una palla che lascierete riposare per circa 1 ora avvolta nella pellicola trasparente in frigorifero.
Stendete la frolla sul tavolo da lavoro sempre aiutandovi con della farina di riso, stendete l’impasto in uno spessore di circa mezzo cm.
Con un bicchiere ricavate dei dischetti, poi con un bicchiere più piccolo ritagliate il centro del dischetto per ottenere la giambellina, o utilizzate le formine a vostro gusto.
Spennelate la superfice dei biscotti con il latte di soia (o se preferite potete utilizzare anche il latte, spolverizzate con lo zucchero e infornate a forno caldo a 180°C per 20 minuti, o fino alla doratura desiderata.
Questi biscotti con farina di mais senza glutine Sono ottimi con il te.
 Seguitemi su blog In cucina con Marghe E   fan bage di facebook 
biscotti-con-farina-di-mais-senza-glutine-1-800x600 Biscotti con farina di mais senza glutine
share_save_120_16 Biscotti con farina di mais senza glutine

Crostata light senza zucchero burro e uova

share_save_120_16 Crostata light senza zucchero burro e uova

Crostata light senza zucchero burro e uova

crostata-light-senza-zucchero-burro-e-uova2-e1473504385644 Crostata light senza zucchero burro e uova

 

Crostata light senza zucchero burro e  uova

Crostata davvero buonissima, non contiene zucchero burro e uova latte, ma trovate una base molto friabile e la dolcezza della marmellata, è ottima in ogni momento della giornata o da gustarla a colazione o a merenda. per i vostri bambini.

Provate la crostata light senza zucchero burro e uova.

Ingredienti
250 gr di farina 00
30 gr di olio di semi di mais
50 ml di latte di soia
mezzo cuchiaino di lievito per dolci
scorza di 1 limone grattugiato
1 bustina di vanillina o una bacca di vaniglia
300 gr di marmellato a vostro gusto
un pizzico di sale
Preparazione
In una ciotola versate tutti gli ingrediente e amalgamate fino a formare una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per un’ora.
Riprendete la frolla e stendetela in una tortiera foderata da carta forno o imburrata ed infarinata, lasciando un bordo di alto 3 centimetri.
Fate uno strato di marmellata a vostro gusto sulla frolla, livellatela bene, e poi ripiegate i bordi sulla marmellata con un bordo di 2-3 cm.
Infornate in forno caldo a 200 ge per 30 minuti.
Lasciatela raffrddare e spolverizzatela con lo zucchero a velo.
Ottima ,crostata light senza zucchero, burro, e uova per quelle persone che stanno attenti alle calorie e che vogliono concedersi un piccolo peccato di gola.
Provatela non ve ne pentirete, spero che vi troviate in casa tutti gli ingredienti e incominciate a prepararla vi bastano proprio pochissimi ingredienti.
crostata-light-senza-zucchero-burro-e-uova1-150x150 Crostata light senza zucchero burro e uova crostata-light-senza-zucchero-burro-e-uova3-150x150 Crostata light senza zucchero burro e uova
Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!
share_save_120_16 Crostata light senza zucchero burro e uova

Crostata di ricotta e fichi caramellati

share_save_120_16 Crostata di ricotta e fichi caramellati

Crostata di ricotta e fichi caramellati

Crostata-di-ricotta-e-fichi-caramellati-1-800x593 Crostata di ricotta e fichi caramellati Crostata di ricotta e fichi caramellati

Oggi voglio darvi questa ricetta davvero squisita. Una  crostata di ricotta e fichi caramellati. Non perdetevi questa ricetta facile, dal sapore unico, fresco, e appagante, che conquisterà tutti.

Ingredienti per una teglia di 30 cm di diametro
PER LA FROLLA
500 gr di farina
125 gr di zucchero
250 gr di burro
2 uova
un pizzioco di sale
1 limone grattugiato
1 bustina di lievito
PER IL RIPIENO
500 gr di ricotta
1 vasetto di fichi caralellati
100 gr di zucchero a velo
Preparazione
In una ciotola unite farina, zucchero, uova, lievito, limone grattugiato, un pizzico di sale e burro fatto ammorbidire a temperatura ambiente, e lavorate il tutto per pochi minuti.
Fate un panetto e lasciate riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.
Nel frattempo lavorate la ricotta e zucchero a velo con una forchetta per ammorbidirla.
Togliete il frolla dal frigorifero e stendetela  in una tortiera foderata da carta forno lasciando un bordo di 1 centimetri.
Fate uno strato di marmellata a vostro gusto sulla frolla, (la marmellata serve da collante per la ricotta)
Versate la ricotta, livellate, e stendete uno strato di fichi caramellati in superfice.
Formate  un grigliato di pasta frolla e infornate a 180°C per 30-35 minuti.
Sfornate e lasciate riposare almeno per una notte in frigorifero.
La crostata di ricotta e fichi caramellati  è molto buona fredda.
Per avere una  frolla che veramente si sciolga in bocca impastate dapprima la farina col burro fino ad ottenere una farina sabbiosa, poi unite ingredienti.
13315797_1120620571336199_2117695303810315373_n-150x150 Crostata di ricotta e fichi caramellati 13339711_1120620664669523_5242176328200858859_n-150x150 Crostata di ricotta e fichi caramellati 13315427_1121064114625178_4892711392112889644_n-150x150 Crostata di ricotta e fichi caramellati 13321702_1121063937958529_8108471372394018174_n-150x150 Crostata di ricotta e fichi caramellati
Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!
share_save_120_16 Crostata di ricotta e fichi caramellati

Crostata pere e cioccolato

share_save_120_16 Crostata pere e cioccolato
Crostata pere e cioccolato
crostata-pere-e-cioccolato-800x600 Crostata pere e cioccolato

Crostata pere e cioccolato

 Crostata pere e cioccolato è un dolce che piace sicuramente a tutti. Oggi vi propongo questa frolla. Con l’aggiunta di lievito avrete una frolla morbida e friabile. Aggiungendo del cacao otterrete la pasta frolla al cioccolato. Per avere una crostata che veramente si sciolga in bocca impastatela dapprima col burro fino a ottenere una farina sabbiosa.

Ingredienti per la frolla
500 gr di farina
125 gr di zucchero
250 gr di burro
2 uova
un pizzioco di sale
1 limone grattugiato
1 bustina di lievito
3 pere

Per crema al cioccolato: 30 g di burro, 250 ml di latte, 25 g di farina,  20 g di cacao amaro

Portare a bollore il latte e il burro. Intanto setacciate la farina, il cacao e lo zucchero in una ciotola. Quando il latte è arrivato a bollore versatelo piano, piano cercando di non fare grumi nella ciotola della farina, cacao e zucchero, mescolate con cura e rimettete tutto sul fuoco.Fate cuocere la crema finchè si sia addensato poi toglietelo dal fuoco e fate raffreddare.

Procedimento
Predisponete sulla spianatoia la farina a fontana e unite il burro a temperatura ambiente a pezzetti; impastate aggiungendo lo zucchero, le uova, un pizzico di sale, la scorza lavata e grattugiata del limone, e il lievito. Impastate rapidamente lavorando la pasta il minimo indispensabile affinchè sia liscia ed omogenea. Fate con essa una palla, e mettetela a riposare per 30 minuti a riposare in frigorifero, avvolta con una pellicola. Tiratela 2 sfoglie spessa circa 1/2 cm e con una rivestite l’interno di uno stampo per crostate imburrato ed infarinato. Versate la crema al cioccolato sulla base.
Tagliate le pere a fette disponeteli sulla base della frolla e cioccolato, ricopri con un’altra sfoglia di pasta, chiudete bene tutto in torno e decorate la superfice.
Infornare a 190° per 30 minuti o fino a quando la vedete bella dorata. Lasciatela raffreddare prima di servire.

crostata-pere-e-cioccolato-2-800x600 Crostata pere e cioccolato crostata-pere-e-cioccolato-1-800x600 Crostata pere e cioccolato

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

share_save_120_16 Crostata pere e cioccolato

Pasta frolla i trucchi del mestiere

share_save_120_16 Pasta frolla i trucchi del mestiere

Pasta frolla i trucchi del mestiere

10485837_800851676646425_6336863232414008724_n-450x600 Pasta frolla i trucchi del mestiere

Pasta frolla i trucchi del mestiere

Ingredienti

  • 250 gr di farina
  • 75 gr di zucchero
  • 125 gr di burro
  • 2 uova
  • un pizzioco di sale
  • mezzo limone grattugiato
  • 1 bustina di lievito

Procedimento

Predisponete sulla spianatoia la farina a fontana e unite il burro a temperatura ambiente a pezzetti; impastate aggiungendo lo zucchero, le uova, un pizzico di sale, la scorza lavata e grattugiata del limone, e il lievito. Impastate rapidamente lavorando la pasta il minimo indispensabile affinchè sia liscia ed omogenea. Fate con essa una palla, e mettetela a riposare per 30 minuti a riposare in frigorifero, avvolta con una pellicola. Tiratela a sfoglia spessa circa 1/2 cm e con essa rivestite l’interno di uno stampo per crostate imburrato ed infarinato. Con una forchetta praticate alcuni fori sul fondo, farcite la pasta frolla con marmellata, o cioccolato  lascio a voi alla vostra creatività e passate in forno già caldo (190°) per circa 30 minuti. Spegnete il forno e lasciatevi il dolce per 5 minuti. QUALCHE CONSIGLIO Al posto dello zucchero semolato, usate  la stessa quantità di zucchero a velo, la vostra pasta frolla sarà piu friabile, sostituendo 100 gr di burro con 100 gr di panna da cucina, avrete una pasta frolla dal sapore delicato.

I trucchi del mesiere: Per avere una pasta frolla che veramente si sciolga in bocca senza risultare troppo dura o elastica, usate una farina possibilmente povera di glutine ed impastatela dapprima col burro: eviterete un’ecessiva idratazione del glutine che renderebbe troppo elastica la pasta.  Per amalgamare gli ingredienti, lavorate l’impasto il minimo indispensabile: eviterete così che il calore delle mani faccia sciogliere il grasso e che la pasta si sbricioli inesorabilmente, col risultato di non poter tirare la sfoglia. Il riposo in frigorifero fa perdere alla pasta buona parte dell’elasticità acquistata durante la lavorazione, cosicchè, in cottura , mantiene inalterata la propria forma senza ritirarsi.

1-320x371 Pasta frolla i trucchi del mestiere frolla-320x350 Pasta frolla i trucchi del mestiere

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

share_save_120_16 Pasta frolla i trucchi del mestiere

Cantuccini alle mandorle fatti in casa..

share_save_120_16 Cantuccini alle mandorle fatti in casa..

Cantuccini alle mandorle

cantuccini-alle-mandorle Cantuccini alle mandorle fatti in casa..

 Cantuccini alle mandorle

Vi propongo i cantuccini alle mandorle un dolce toscano.

INGREDIENTI

  • 1kg di farina 00
  • 350 gr di zucchero
  • 500 gr di mandorle pelate e tostate
  • 100 gr di olio di mais
  • 180 gr di burro
  • 1 bicchierino di grappa
  • 1 limone
  • 1 bustina di lievito per dolce
  • un pizzico di sale
  • 7 uova

Preparazione

  • Prepariamo i cantuccini alle mandorle

  •  Tostare le mandorle in forno per 5 minuti, fatele raffreddare e macinatele grossolanamente con il mixer.
  •  Usate le mandorle pelate così avrete un prodotto più delicato e friabile.
  • Preparare l’impasto partendo dalle uova mescolato allo zucchero, poi agguingete l’olio, il burro molto morbido,  un pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone, la grappa e il lievito. Impastare a mano. Unire le mandorle e lavorare ancora per alcuni minuti, infine aggiungete la farina e impastate. Mettete il composto sul tavolo da lavoro con un po di farina, e impastate velocemente con le mani, ottenete una palla liscia e morbida che lasciarete riposare per un’ora
  • Con l’impasto formare dei rotoli largo 5 o 6 cm e lungo quanto la teglia che si intende utilizzare disponeteli, ben distanziati, nella teglia, rivestita con carta da forno.
    Infornate a 200° finche la superficie diventa dorata, togliete la teglia dal forno e lasciate intiepidire per 5-6 minuti. Tagliate i  rotoli di pasta in diagonale e rimette i cantuccini alle mandorle  in forno a dorare su tutti i lati. Una volta preparati i cantuccini  alle mandorle questi si possono immergere nel cioccolato fuso per avere dei cantuccini alle mandorle al cioccolato, ideale per i bambini, oppure aggiungendo gocce di cioccolato nell’impasto. Con questa ricetta   Auguro a tutti Buone Feste!!.

  • 10566510_825027564228836_2122034786_o-150x150 Cantuccini alle mandorle fatti in casa.. 10878649_825028900895369_2061186762_o-150x150 Cantuccini alle mandorle fatti in casa..   10878627_825028947562031_1414975749_o-150x150 Cantuccini alle mandorle fatti in casa.. 10840002_825028057562120_643046352_o-150x150 Cantuccini alle mandorle fatti in casa.. 10856051_825039587560967_1143858227_o-150x150 Cantuccini alle mandorle fatti in casa.. 10876831_825049287559997_2063057572_o-150x150 Cantuccini alle mandorle fatti in casa..
  • Seguitemi sul blog In cucina con Marghe E sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace”  Ti aspetto! ciao a presto

 

share_save_120_16 Cantuccini alle mandorle fatti in casa..

Biscottini pan di zenzero ricetta facile

share_save_120_16 Biscottini pan di zenzero ricetta facile

Biscottini pan di zenzero ricetta facile

12046861_1098042063541715_3574182768707081735_n Biscottini pan di zenzero ricetta facile

Biscottini pan di zenzero

Biscottini pan di zenzero  Oggi vi propongo questa ricettina veloce dei biscottini pan di zenzero o panpepato. Può essere un’idea per preparare dei biscotti a forma di fantasmini o dita della strega per halloween.

Ingredienti
500 g di farina
20 g di spezie tra (coriandolo,anice stellato, cannella, chiodi di garofano, zenzero.
85 g di zucchero
250 g di miele
250 ml di latte
1/2 cucchiaio di bicarbonato di sodio
latte per spennellare q.b

Preparazione Biscottini pan di zenzero
Prima di iniziate fate un miscuglio di mezzo cucchiaino per spezie di tutte le spezie, fino al peso di 30 grammi e macinatele finemente.(Oppure potete usare le spezie già in polvere).
Poi mettete su un piano da lavoro tutti gli ingredienti, e incominciate a impastare, il latte versatelo un po per volta per evitare che la pasta risultasse troppo morbida, se vi capita molle aggiungete altra farina e se risultasse dura aggiungete altro latte, impastate fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico.
Formate con l’impasto ottenuto una palla, avvolgetela con della pellicola trasparente e lasciate riposare per mezz’ora.
Poi riprendete la pasta lavoratela un attimo e stendetela in una sfoglia di mezzo centimetro.
Ricavate delle forme con formine a vostro piacere, ( cuori, fiori, fantasmini, dita di strega, ecc…..) Spennellate con un po di latte la superfice del biscottino e appoggiateli su una teglia da forno rivestita di carta forno
Cuocete nel forno a 200°cper 15 minuti. Toglieteli dal forno e lasciate raffreddare Decorate i biscotti con della glassa di zucchero.

Ingredienti: per la glassa
300 g di zucchero a velo
1 albume
1 cucchiaino di limone
Procedimento:
Montare a neve l’albume
Aggiungere lo zucchero a velo setacciato e il cucchiaino di limone
Mescolare il tutto fino ad ottenere un composto ben amalgamato e denso.
Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su fb e blog In cucina con Marghe per rimanere sempre aggiornati...

 

12122386_1098043053541616_4892477172745034572_n-300x169 Biscottini pan di zenzero ricetta facile 12108951_1098043010208287_2762024117112171565_n-300x169 Biscottini pan di zenzero ricetta facile 12049322_1098042050208383_450340015897454147_n-300x169 Biscottini pan di zenzero ricetta facile

share_save_120_16 Biscottini pan di zenzero ricetta facile

Crostata ripiena di ciliegie sciroppate.

share_save_120_16 Crostata ripiena di ciliegie sciroppate.

Crostata ripiena di ciliegie sciroppate

pixiz-13-09-2015-16-06-03 Crostata ripiena di ciliegie sciroppate.

Crostata ripiena di ciliegie sciroppate

Crostata ripiena di ciliegie sciroppate, un’ottimo desser da gustare in ogni momento della giornata o come un dopo cena con gli amici.

Ingredienti
Per la frolla
500 gr di farina
250 gr di burro
140 gr di zucchero
4 tuorli
un pizzico di dale
1/2 limone
1/2 bustina di lievito per dolci
Per il ripieno
400 gr di ciliegie
100 gr di zucchero
succo di 1/2 limone
Preparazione per la crostata ripiena di ciliegie
Per prima cosa preparate la salsa di ciliegie
Scegliete le ciliegie sode e mature, lavatele bene, asciugatele ed eliminate il picciolo. Mettetele in un pentolino con lo zucchero e il succo di limone, cuocendo piano per 15 minuti. Una volta fredda, mescolate le ciliegie con un vasetto di confettura di ciliegie. Se volete potete anche usare le ciliegie sciroppate già pronte che trovate al supermercato (fabbri)
Per la frolla
In una ciotola settacciate la farina e mescolatela con il sale, unite la scorza del limone, lo zucchero; versatela sulla spianatoia in modo da formare una fontana e al centro mettete il burro ammorbidito a pezzetti, i tuorli delle uova, e 0,25 dl d’acqua. Lavorare gli ingredienti per pochi minuti fino a ottenere un impasto omogeneo formate una palla e lasciate riposare in frigo almeno 1 ora. Ungete uno stampo a cerniera apribile (26 di diametro). Rivestite lo stampo 3/4 di pasta frolla formando un bordi alto di 2 cm. Toglite la pasta in eccesso. Mescolate ancora il ripieno di ciliege e distribuitela sul fondo della crostata. Stendete la pasta frolla rimanente e ottenere un disco da disporre sopra il ripieno. Fate aderire bene ai bordi eliminando l’eccesso di frolla. Punzecchiate in più punti la superficie con una forchetta. Spennelate la superficie della crostata ripiena di ciliegie con un uovo sbattuto. Cuocete la vostra crostata ripiena di ciliegie nel forno preriscaldato nello scomparto a metà altezza per 45 minuti a 200 gradi. Dopo la cottura lasciate raffreddare la crostata ripiena di ciliegie nello stampo per tuua la notte.
Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su fb e blog In cucina con Marghe per rimanere sempre aggiornati...
pixiz-13-09-2015-16-04-17-300x169 Crostata ripiena di ciliegie sciroppate.
 pixiz-13-09-2015-16-05-15-300x169 Crostata ripiena di ciliegie sciroppate.
share_save_120_16 Crostata ripiena di ciliegie sciroppate.

Apple crumble – torta di mele ricetta…

share_save_120_16 Apple crumble - torta di mele ricetta...

Apple crumble torta di mele ricetta

pixiz-01-08-2015-15-44-21 Apple crumble - torta di mele ricetta...

Apple crumble torta di mele ricetta

Apple crumble torta di mele ricetta. Ricetta originale inglese, Questa ricetta facile da realizzare è un ottimo dessert da gustare tiepido accompagnato con una crema alla vaniglia oppure con del gelato.

Ingredienti per la Apple crumble
500 g di Mele Golden
50 g di Zucchero
1 cucchiaino di Cannella 1
succo di mezzo
Burro per ungere
Per la pasta crumble:
200 g di Farina
100 g di Burro
70 g di Zucchero di canna,
1 bustina di Vanillina
1 uovo.
Procedimento
Preparazione per l’impasto del apple crumble
Versate la farina, l’uovo ed il burro ammorbidito in una terrina ed amalgamate il tutto con uno sbattitore elettrico (bracci per l’impasto) fino ad ottenere delle bricciole, oppure potete fare questa operazione anche a mano, lasciate da parte.
Intanto sbucciate le mele e tagliatele in piccoli pezzi, cospargete con una miscela di zucchero, cannella e mezzo limone.
Ungete una pirofila 19 x 20 cm) con un po di burro e farina.
Riempite con i cubetti di mele la pirofila,e distribuite le bricciole dell’impasto sopra le mele, in modo uniforme.
Cuocere nel forno preriscaldato, a metà altezza a 180°C per 40 minuti.
Servite L’apple crumble di mele croccante, ben caldo con salsa di vaniglia oppure accompagnato da gelato alla vaniglia oppure di vostro gusto.

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su fb e blog In cucina con Marghe per rimanere sempre aggiornati..

pixiz-01-08-2015-15-46-16-150x150 Apple crumble - torta di mele ricetta... pixiz-01-08-2015-15-47-00-150x150 Apple crumble - torta di mele ricetta... pixiz-01-08-2015-16-01-57-150x150 Apple crumble - torta di mele ricetta... pixiz-01-08-2015-15-48-00-150x150 Apple crumble - torta di mele ricetta...

share_save_120_16 Apple crumble - torta di mele ricetta...

Crostata alla frutta fresca ricetta…..

share_save_120_16 Crostata alla frutta fresca ricetta.....

Crostata alla frutta fresca ricetta

pixiz-25-04-2015-20-19-581 Crostata alla frutta fresca ricetta.....

Crostata alla frutta fresca

Ingredienti per la crostata alla frutta

Crema pasticcera

  • 150 di zucchero
  • 50 gr di maizena
  • 4 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • 500 ml di latte
  • Pasta frolla
  • 300 gr di farina
  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • un pizzico di sale
  • limone grattugiato
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • frutta fresca a piacere per decorare
  • una bustina di torta gel (FACOLTATIVO)

Preparazione crostata alla frutta

  • Mettete la farina su una spianatoia, aggiungere tutti gli ingredienti, zucchero, burro freddo da frigorifero, la buccia del limone, le uova, e il sale, impastate il tutto velocemente fino a formare un panetto che lascierete riposare in frigo per un’oretta.
  • Dopo un’oretta  stendete la pasta frolla in una teglia imburrata.
  • Fate in modo che la sfoglia aderisca alle pareti della teglia, quindi rimuovete l’impasto in eccesso premendo sui bordi della teglia, e bucherellate tutta la superficie con i rebbi di una forchetta.
  • Coprite con un foglio di carta forno mettendo un peso sopra ad esempio come i fagioli secchi o ceci secchi, ed infornate a 180°.  e Cuocete per circa 30 minuti.
  • Nel frattempo preparate la crema pasticcera.
  • In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete poi la maizena o la  fecola di patate e mescolate, unite il latte tiepido, poi trasferite tutto in una pentola dal fondo spesso e aggiungete la buccia di limone.
  • Cuocete la crema pasticcera mescolando di continuo con un cucchiaio di legno, non appena si sarà addensata toglietela dal fuoco e copritela con della pellicola facendola aderire sulla crema e lasciatela raffreddare.
  • Intanto lavate e pulite la frutta fresca ed eventualmente tagliatela a pezzi.
    Quando la crostata sarà pronta, tiratela fuori dal forno e fatela raffreddare, quindi, con l’aiuto di una tasca da pasticcere, riempitela con la crema e ricopritela la crostata  con la frutta precedentemente preparata.
  • Usate la vostra fantasia per decorare la superfice della crostata di frutta.
  • A piacere potete mettere sopra della gelatina.TORTA GEL.
  • Potete seguirmi fb
  • blog

pixiz-25-04-2015-20-23-471-300x225 Crostata alla frutta fresca ricetta..... pixiz-25-04-2015-20-24-441-300x225 Crostata alla frutta fresca ricetta.....

share_save_120_16 Crostata alla frutta fresca ricetta.....

Cookies biscotti Americani la ricetta…

share_save_120_16 Cookies biscotti Americani la ricetta...

Cookies biscotti Americani la ricetta

11021264_866531703411755_129418656694790685_n_pixiz Cookies biscotti Americani la ricetta...

Cookies biscotti Americani la ricetta

I cookies é un biscotto

  • Ingredienti
  • 300 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 180 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 gr di bicarbonato
  • 150 gr di goccie di cioccolato fondente
  • un pizzico di sale
  • Procedimento
  • Per preparara i cookies biscotti……
  • Lavorate il burro, ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti, insieme allo zucchero fino a ottenere una consistenza cremosa e emogenea.
  • A parte, mescolate l’uovo con la vanillina e aggiungetelo al burro.
  • Settacciate la farina con il bicarbonato, aggiungetevi un pizzico di sale e unite le goccie di cioccolato oppure del cioccolato fondente spezzettato a piccoli tocchi.
  • Quindi unite il tutto alla crema al burro,mescolando.
  • Distribuite il composto a cucchiaiate, in modo da ottenere tanti  piccoli mucchietti su una teglia coperta con carta forno e mettete in forno preriscaldato a 180 °C per 12 minuti.
  • Consigli
  • Una volta che i cookise biscotti saranno cotti, prima di toglierli dalla teglia, fateli raffreddare bene  per evitare che si rompano.
  • Potrete anche creare i cookies con gli  M&M’s, mini.
  • Vedrete che piaceranno tanto ai vostri bambini e anche ai grandi, andranno a ruba i vostricookies.
  • 11024715_866536913411234_7225609537179097024_n_pixiz-300x225 Cookies biscotti Americani la ricetta... 10989103_866531660078426_8390977415876512249_n_pixiz-300x225 Cookies biscotti Americani la ricetta...

 

share_save_120_16 Cookies biscotti Americani la ricetta...

Crostata con crema al cioccolato e pere.

share_save_120_16 Crostata con crema al cioccolato e pere.

Crostata con crema al cioccolato e pere

11009454_858503064214619_1376818364_o Crostata con crema al cioccolato e pere.

Crostata con crema al cioccolato e pere

Per la frolla
140 g di farina
50 g di zucchero a velo
60 g di burro
Sale
1 uovo
Per la crema al cioccolato
1 uovo
75 g di zucchero
75 g di farina
75 g di burro
25 g di cacao
20 g di mandorle tritate
1 cucchiaino di lievito
50 ml di latte
3 pere
Zucchero a velo
PROCEDIMENTO per la crostata con crema al cioccolato
PER LA crostata
Frullare nel mixer la farina con zucchero a velo, burro tagliato a tocchetti e un pizzico di sale.
Una volta formatosi un composto sabbioso, unire l’uovo e impastare sempre al mixer.
Trasferire l’impasto nella spianatoia su carta forno infarinata, formare una palla di frolla, poi stendere con il matterello tra due fogli di carta forno.
Trasferire in una tortiera direttamente con la carta forno sotto e rimuovere carta e pasta in eccesso sui bordi.
Mettere la frolla in frigo a riposare.
Nel frattempo preparare la crema al cioccolato mescolando in una ciotola il burro fuso con lo zucchero, poi l’uovo, il cacao, le mandorle tritate, la farina e il lievito.
Aggiungere anche il latte per rendere il ripieno più cremoso e amalgamare bene.
Farcire il guscio della crostata con la  crema al cioccolato.
Sbucciare le pere e tagliarle a fettine sottili, poi distribuirle a raggiera sulla torta.
Cuocere in forno a 180 gradi per circa mezzora..Questa crostata con crema al cioccolato è molto facile nella sua preparazione

Ricetta di Benedetta Parodi

share_save_120_16 Crostata con crema al cioccolato e pere.

Biscotti pasta di mandorle fatti in casa

share_save_120_16 Biscotti pasta di mandorle fatti in casa

Biscotti  pasta di mandorle fatti in casa

10983009_856180307780228_283133980_o Biscotti pasta di mandorle fatti in casa Biscotti  pasta di mandorle

  • Ingredienti
  • 100 gr di  mandorle
  • 250 gr di farina 00
  •  mandorle bianche già pelate per guarnire
  • 100 gr di burro
  • 75 gr di zucchero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 uovo intero
  • Un pizzico di sale
  • ½ limone,latte.
  • Biscotti pasta di mandorle
    passate le mandorle in un mixer e riducietele molto finemente aggiungete lo zucchero il tuorlo d’uovo e amalgamate il composto molto bene.
  • Unite alla farina la scorza del mezzo limone grattugiato finemente e versatela sulla spianatoia in modo da formare una fontana ; all’interno dell’incavo mettete l’impasto di mandorle, zucchero e tuorlo preparato precedentemente.
  • Aggiungete il burro ammorbidito, poco latte, l’uovo intero e lavorate per pochi minuti tutti gli ingredienti cosi da ottenere un impasto omogeneo, ma non ancora elastico
  • Date all’impasto la forma di un panetto,avvolgetelo in un foglio di alluminio e riponetelo in frigorifero per 30 minuti.
  • Trascorso questo tempo, spianate la pasta sulla spianatoia o su carta da forno,aiutandovi con un mattarello, sino a ottenere uno spessore di ½ cm circa. Utilizzando gli appositi stampini, ricavate quindi dei biscotti a vostra fantasia.
  • Disponeteli su una placca ricoperta con un foglio di carta oleata.
  • Appoggiate su ogni biscotti pasta di mandorla una mandorla e pigiate delicatamente, in modo che il biscotti pasta di mandorla s’appiattisca, spennellate con un po di latte e cospargete dello zucchero su ognibiscotti pasta di mandorla.
  • Infine mettete nel forno preriscaldato a calore moderato, intorno a 160 gradi e cuocete sino a quando i biscotti assumeranno un colore piacevolmente dorato.
  • Se volete potete fare questi biscotti pasta di mandorle al cioccolato aggiungendo 15 gr di cacao amaro in polvere alla farina settacciandoli insieme.
  • Potete sostituire le mandorle del decoro con delle ciliegine candite.
  • Otterrete dei biscotti pasta di mandorle molto morbidi all’interno, e con un profumo di mandorle, ottimi come merenda per i vostri bambini.
  • Vedrete che andranno a ruba.

 

 

pixel Biscotti pasta di mandorle fatti in casa
share_save_120_16 Biscotti pasta di mandorle fatti in casa