Biscotti ai cornflakes ripieni di nutella

Biscotti ai cornflakes ripieni di nutella

biscotti ai cornflakes ripieni di nutella

Biscotti ai cornflakes ripieni di nutella

Avete voglia di un buon biscotto morbido e cremoso dentro, e croccante fuori? ecco a voi i biscotti ai cornflakes ripieni di nutella. Da gustare in ogni momenti della giornata, magari sorseggiando un buon con le vostre amiche.

Ingredienti
100 gr di farina 00
50 gr di fecola
100gr di farina di mandorle
200 gr di burro
150 gr di zucchero
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
100 gr di cornflakes triturati
150 gr di cornflakes interi
nutella q.b.
Procedimento
Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, aggiungete lo zucchero al burro e lavorate il composto con la frusta elettrica fino ad ottenere una crema omogenea, aggiungete le uova intere sbattute e continuate a lavorare, unite la farina mescolata e setacciata con la fecola, il lievito e la vanillina, poi aggiungete la farina di mandorle ed infine i cornflakes tritati.
Mescolate adesso con una spatola e fate amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Con le mani prelevate un pò di impasto e formate delle palline delle dimensioni di un’ albicocca, quindi praticatevi un incavo al centro e mettete mezzo cucchiaino di nutella, chiudete le palline e passatele nei fiocchi si cornflakes, facendo in modo che vengano interamente ricoperte da questi ultimi, continuate cosi fino alla fine dell’impasto.
Mettete i biscotti ai cornflakes ripieni di nutella in frigo per 1 oretta.
Rivestite la placca del forno con della carta forno, disponetevi i biscotti e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti, finchè non si gonfiano e prendono un colore bruno. Ora gustatevi i vostri biscotti ai cornflakes ripieni di nutella. :-P
biscotti ai cornflakes ripieni di nutella
Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Crostata con fichi caramellati e mandorle

Crostata con fichi caramellati e mandorle

crostata con fichi caramellati e mandorle

Crostata con fichi caramellati e mandorle

Oggi vi propongo questa golosissima, crostata con fichi caramellati e mandorle  un dolce morbido e allo stesso tempo croccante. Troverete in questa crostata una base molto friabile, con una crema morbida di fichi caramellati all’interno e mandorle tritate.

Ingredienti

500 gr di farina
80 gr di burro
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
140 gr di zucchero
2 uova
1 vasetto di fichi caramellati
200 gr di granella di mandorle

Preparazione

In una ciotola versate la farina, le uova, lo zucchero, il lievito, la vanillina o una fialetta di vaniglia, il burro ammorbidito, e 100 grammi di mandorle tritate non troppo fine.
Incominciate a lavorare tutti gli ingredienti a mano o se preferite in una planetaria per pochi secondi, ottenendo un’impasto da tante briciole.
Imburrate ed infarinate uno stampo da 26 cm di diametro e, distribuitevi sopra la metà dell’impasto cercando di premere bene fino a compattare la base. (Come dover fare la base di una cheesecake).
Ricoprite  di  mandorle tutta la superfice, disponetevi sopra i fichi caramellati  lasciando un po di bordo tutto in giro.
Coprite la base con il resto delle briciole, cospargetela con lo zucchero semolato e infornate in forno preriscaldato a 200°c per 25 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente la vostra  crostata con fichi caramellati e mandorle  prima di servire.
Potete preperare questa crostata con della confettura a vostro gusto, ideale è la confettura di albicocca ma lascio a voi decidere come suggerisce la vostra fantasia. Vi invito a visitare la pagina delle crostate su questo blog, trovate tante altre ricette facili e veloci da realizzare.

Crostata con fichi caramellati e mandorleCrostata con fichi caramellati e mandorle

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Sbriciolata al cioccolato e nocciole

Sbriciolata al cioccolato e nocciole

Sbriciolata al cioccolato e nocciole

Oggi vi propongo questa golosissima sbriciolata al cioccolato e nocciole, un dolce che vi farà ritornare bambini.

Sbriciolata al cioccolato e nocciole

Oggi vi propongo questa golosissima sbriciolata al cioccolato e nocciole, un dolce che vi farà ritornare bambini, troverete in questa sbriciolata una base molto friabile con una crema morbida al cioccolato all’interno.

Ingredienti

300 gr di farina
60 gr di burro
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
130 gr di zucchero
2 uova
cioccolato (nutella) q.b.
100 gr di granella di nocciole

Preparazione

In una ciotola versate la farina, le uova, lo zucchero, il lievito, la vanillina o una fialetta di vaniglia, il burro ammorbidito, e le granelle di nocciole.
Incominciate a lavorare tutti gli ingredienti a mano o se preferite in una planetaria per pochi secondi, ottenendo un’impasto da tante briciole.
Imburrate ed infarinate uno stampo da 26 cm di diametro e, distribuitevi sopra la metà dell’impasto cercando di premere bene fino a compattare la base. (Come dover fare la base di una cheesecake).
Ricoprite con la cioccolata tutta la superfice lasciando un po di bordo tutto in giro.
Coprite la cioccolato con il resto delle briciole, cospargetela con la granella di nocciola e infornate in forno preriscaldato a 200°c per 25 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente la vostra sbriciolata al cioccolato e nocciole prima di servire.

Potete preperare questa sbriciolata con della confettura a vostro gusto, ideale è la confettura di albicocca ma lascio a voi decidere come suggerisce la vostra fantasia. Vi invito a visitare la pagina delle crostate su questo blog, trovate tante altre ricette facili e veloci da realizzare.

Sbriciolata al cioccolato e nocciole

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Biscotti con farina di mais senza glutine

Biscotti con farina di mais senza glutine

biscotti con farina di mais senza glutine

Biscotti con farina di mais senza glutine

Oggi vi preparo questi biscotti con farina di mais senza glutine ottimi con il te o in qualsiasi momenti della giornata.
Sono dei biscotti leggeri e friabili preparati con la farina di mais a grana fine (ad intenderci la farina per preparare la polenta) con la farina di riso, e senza burro.
Questi biscotti sono ideali per è intollerante al glutine.
Biscotti con farina di mais senza glutine Trovae quì le altre ricette senza glutine.
Ingredienti
200 gr di farina di mais
250 gr di farina di riso
100 gr di amido di mais
100 gr di olio di mais
150 gr di zucchero
2 uova
mezza bustina di lievito per dolci
una bacca di vaniglia
un pizzico di sale.
Preparazione
In una ciotola setacciate la farina di mais, la farina di riso, l’amido, il lievito, la vaniglia e un pizzico di sale.
In un’altra ciotola sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete l’olio di semi di mais e mescolate fino ad avere una bella crema.
Versate le farina nelle uova ed impastate fino ad ottenere un composto come una frolla, trasferite il tutto su una spianatoia infarinata con la farina di riso e continuate ad amalgamare il composto fino a formare una palla che lascierete riposare per circa 1 ora avvolta nella pellicola trasparente in frigorifero.
Stendete la frolla sul tavolo da lavoro sempre aiutandovi con della farina di riso, stendete l’impasto in uno spessore di circa mezzo cm.
Con un bicchiere ricavate dei dischetti, poi con un bicchiere più piccolo ritagliate il centro del dischetto per ottenere la giambellina, o utilizzate le formine a vostro gusto.
Spennelate la superfice dei biscotti con il latte di soia (o se preferite potete utilizzare anche il latte, spolverizzate con lo zucchero e infornate a forno caldo a 180°C per 20 minuti, o fino alla doratura desiderata.
Questi biscotti con farina di mais senza glutine Sono ottimi con il te.
 Seguitemi su blog In cucina con Marghe E   fan bage di facebook 
biscotti con farina di mais senza glutine

Crostata light senza zucchero burro e uova

Crostata light senza zucchero burro e uova

crostata light senza zucchero burro e uova

 

Crostata light senza zucchero burro e  uova

Crostata davvero buonissima, non contiene zucchero burro e uova latte, ma trovate una base molto friabile e la dolcezza della marmellata, è ottima in ogni momento della giornata o da gustarla a colazione o a merenda. per i vostri bambini.

Provate la crostata light senza zucchero burro e uova.

Ingredienti
250 gr di farina 00
30 gr di olio di semi di mais
50 ml di latte di soia
mezzo cuchiaino di lievito per dolci
scorza di 1 limone grattugiato
1 bustina di vanillina o una bacca di vaniglia
300 gr di marmellato a vostro gusto
un pizzico di sale
Preparazione
In una ciotola versate tutti gli ingrediente e amalgamate fino a formare una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per un’ora.
Riprendete la frolla e stendetela in una tortiera foderata da carta forno o imburrata ed infarinata, lasciando un bordo di alto 3 centimetri.
Fate uno strato di marmellata a vostro gusto sulla frolla, livellatela bene, e poi ripiegate i bordi sulla marmellata con un bordo di 2-3 cm.
Infornate in forno caldo a 200 ge per 30 minuti.
Lasciatela raffrddare e spolverizzatela con lo zucchero a velo.
Ottima ,crostata light senza zucchero, burro, e uova per quelle persone che stanno attenti alle calorie e che vogliono concedersi un piccolo peccato di gola.
Provatela non ve ne pentirete, spero che vi troviate in casa tutti gli ingredienti e incominciate a prepararla vi bastano proprio pochissimi ingredienti.
crostata light senza zucchero burro e uova1crostata light senza zucchero burro e uova3
Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Crostata di ricotta e fichi caramellati

Crostata di ricotta e fichi caramellati

Crostata di ricotta e fichi caramellatiCrostata di ricotta e fichi caramellati

Oggi voglio darvi questa ricetta davvero squisita. Una  crostata di ricotta e fichi caramellati. Non perdetevi questa ricetta facile, dal sapore unico, fresco, e appagante, che conquisterà tutti.

Ingredienti per una teglia di 30 cm di diametro
PER LA FROLLA
500 gr di farina
125 gr di zucchero
250 gr di burro
2 uova
un pizzioco di sale
1 limone grattugiato
1 bustina di lievito
PER IL RIPIENO
500 gr di ricotta
1 vasetto di fichi caralellati
100 gr di zucchero a velo
Preparazione
In una ciotola unite farina, zucchero, uova, lievito, limone grattugiato, un pizzico di sale e burro fatto ammorbidire a temperatura ambiente, e lavorate il tutto per pochi minuti.
Fate un panetto e lasciate riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.
Nel frattempo lavorate la ricotta e zucchero a velo con una forchetta per ammorbidirla.
Togliete il frolla dal frigorifero e stendetela  in una tortiera foderata da carta forno lasciando un bordo di 1 centimetri.
Fate uno strato di marmellata a vostro gusto sulla frolla, (la marmellata serve da collante per la ricotta)
Versate la ricotta, livellate, e stendete uno strato di fichi caramellati in superfice.
Formate  un grigliato di pasta frolla e infornate a 180°C per 30-35 minuti.
Sfornate e lasciate riposare almeno per una notte in frigorifero.
La crostata di ricotta e fichi caramellati  è molto buona fredda.
Per avere una  frolla che veramente si sciolga in bocca impastate dapprima la farina col burro fino ad ottenere una farina sabbiosa, poi unite ingredienti.
Crostata di ricotta e fichi caramellatiCrostata di ricotta e fichi caramellatiCrostata di ricotta e fichi caramellatiCrostata di ricotta e fichi caramellati
Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Crostata pere e cioccolato

Crostata pere e cioccolato
crostata pere e cioccolato

Crostata pere e cioccolato

 Crostata pere e cioccolato è un dolce che piace sicuramente a tutti. Oggi vi propongo questa frolla. Con l’aggiunta di lievito avrete una frolla morbida e friabile. Aggiungendo del cacao otterrete la pasta frolla al cioccolato. Per avere una crostata che veramente si sciolga in bocca impastatela dapprima col burro fino a ottenere una farina sabbiosa.

Ingredienti per la frolla
500 gr di farina
125 gr di zucchero
250 gr di burro
2 uova
un pizzioco di sale
1 limone grattugiato
1 bustina di lievito
3 pere

Per crema al cioccolato: 30 g di burro, 250 ml di latte, 25 g di farina,  20 g di cacao amaro

Portare a bollore il latte e il burro. Intanto setacciate la farina, il cacao e lo zucchero in una ciotola. Quando il latte è arrivato a bollore versatelo piano, piano cercando di non fare grumi nella ciotola della farina, cacao e zucchero, mescolate con cura e rimettete tutto sul fuoco.Fate cuocere la crema finchè si sia addensato poi toglietelo dal fuoco e fate raffreddare.

Procedimento
Predisponete sulla spianatoia la farina a fontana e unite il burro a temperatura ambiente a pezzetti; impastate aggiungendo lo zucchero, le uova, un pizzico di sale, la scorza lavata e grattugiata del limone, e il lievito. Impastate rapidamente lavorando la pasta il minimo indispensabile affinchè sia liscia ed omogenea. Fate con essa una palla, e mettetela a riposare per 30 minuti a riposare in frigorifero, avvolta con una pellicola. Tiratela 2 sfoglie spessa circa 1/2 cm e con una rivestite l’interno di uno stampo per crostate imburrato ed infarinato. Versate la crema al cioccolato sulla base.
Tagliate le pere a fette disponeteli sulla base della frolla e cioccolato, ricopri con un’altra sfoglia di pasta, chiudete bene tutto in torno e decorate la superfice.
Infornare a 190° per 30 minuti o fino a quando la vedete bella dorata. Lasciatela raffreddare prima di servire.

crostata pere e cioccolatocrostata pere e cioccolato

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!