Torta sbriciolata con amarene sciroppate

Torta sbriciolata con amarene sciroppate
E’ una crostata sbriciolata morbida, all’ interno con amarene sciroppate che danno al dolce un profumo e un sapore davvero unico. Provate anche voi a farla non ve ne pentirete.

torta sbriciolata con amarene sciroppate
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:10 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 00 400 g
  • Zucchero 120 g
  • Burro 60 g
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina
  • Vanillina 1 bustina
  • Amarene sciroppate 1 vasetto
  • Uova 3

Preparazione

  1. In una ciotola setacciate la farina,  aggiungete le uova, lo zucchero, il lievito, la vanillina o se preferite una fialetta di vaniglia, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e incominciate a lavorare tutti gli ingredienti a mano ottenendo un’impasto da tante briciole.

    Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido vi potete aiutare aggiungendo altra farina, se invece è un pò dura aggiungete pochissimo latte.

    Imburrate ed infarinate uno stampo da 26 cm di diametro e, distribuitevi sopra la metà di briciole, cercate di premere per compattare la base. (Come dover fare la base di una cheesecake).

  2. Ricoprite tutta la superfice con le amarene sciroppate e una parte del loro liquido lasciando un po di bordo tutto in giro.
    Coprite la  con il resto delle briciole, cospargetela con un po di zucchero e infornate in forno preriscaldato a 200°c per 25 minuti.
    Sfornate e lasciate raffreddare completamente la vostra torta sbriciolata con amarene sciroppate prima di servirla.

  3. torta sbriciolata con amarene sciroppate

Note

Potete utilizzare anche della confettura a vostro gusto o del cioccolato.  Vi invito a visitare la pagina delle crostate su questo blog, trovate tante altre ricette facili e veloci da realizzare.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Pesche al kirsch un ottimo dessert...... Successivo Liquore allo cherry fatto con vino rosso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.