Crea sito

Crema Catalana

La crema catalana è un dolce al cucchiaio molto simile alla Creme Brulee, con la differenza che la crema catalana viene cotta sul fornello e non in forno e che contiene amido rispetto all’altra che ha solo una base di panna, latte, uova e zucchero. Molto semplice da preparare, è un ottimo dessert da offrire a un fine cena oppure quando si ha voglia di qualcosa di soffice e voluttuoso da gustare!

Crema Catalana
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Crema Catalana

INGREDIENTI:

Per 6 porzioni:

  • 350 ml di latte intero
  • 250 ml di panna fresca di latte
  • 4 tuorli d’uovo
  • 100 g di zucchero semolato
  • 40 g di amido di mais
  • la scorza di un limone bio
  • mezza stecca di cannella (io mezzo cucchiaino di cannella in polvere)
  • zucchero di canna per caramellare la superficie

    Crema Catalana
    Clicca sull’immagine per ingrandirla

PREPARAZIONE:

  1. In una pentola metti a scaldare, a fiamma bassa, la panna fresca con 300 ml di latte, la scorzetta di un limone bio (solo la parte gialla, altrimenti risulterà amarognola) e mezza stecca di cannella; appena il composto raggiunge il bollore spegni il fuoco.
  2. In una ciotola metti l’amido di mais e versa gradatamente i restanti 50 ml di latte, con una frusta a mano sciogli l’amido cercando di stemperare i grumi, poi inserisci i tuorli e lo zucchero semolato e mescola bene cercando di amalgamare il tutto.
  3. Aggiungi il latte e panna caldo filtrandolo con un colino.
  4. Rimetti i composto su fuoco dolce e continua a mescolare con un mestolo di legno fino a portare la crema a bollore.
  5. Con un mestolo riempi gli appositi stampini, preferibilmente di coccio, fai raffreddare un po’ a temperatura ambiente e poi lascia la crema a rapprendere in frigo per 2/3 ore.
  6. Al momento di servire, cospargi la superficie della crema catalana con dello zucchero di canna e brucia la superficie con un cannello da cucina, oppure passala per qualche minuto sotto il grill del forno molto caldo.

    Crema Catalana
    Clicca sull’immagine per ingrandirla

Grazie per aver letto la mia ricetta, se ti è piaciuta puoi rimanere aggiornato con le prossime cliccando mi piace sulla mia pagina di Facebook QUI oppure iscrivendoti gratis alla mia newsletter, ricordati di confermare l’iscrizione controllando nella sezione spam…alla prossima 🙂

Inserisci il tuo indirizzo email:Delivered by FeedBurner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

↓