Biscotti all’amarena ricetta napoletana

Biscotti all’amarena ricetta napoletana
Un classico dolce del riciclo. Si tratta infatti di biscotti nati dalla necessità, da parte dei pasticcieri, di smaltire i ritagli avanzati dalla preparazione di altri dolci, come pan di spagna e biscotti. Questi avanzi vengono frullati ed aromatizzati con cacao, e marmellata di amarene, inoltre in aggiunta all’impasto ci sono nocciole tritate e rum, il tutto va a formare il ripieno goloso di un friabile guscio di pasta frolla. Inoltre i biscotti sono ricoperti da uno strato di glassa e strisce di confettura. Sono decisamente deliziosi, ho deciso di proporre questi fantastici biscotti in vista delle feste natalizie, per dare un’idea su come riciclare pandori e panettoni. A voi la ricetta!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

300 g farina 00
120 g zucchero
1 uovo (+ 1 tuorlo)
150 g burro
3 g lievito in polvere per dolci

Per il ripieno

250 g pan di Spagna (oppure pandoro o panettone)
200 g marmellata (amarene)
20 g cacao amaro in polvere
30 g nocciole (tritate)
10 g liquore Strega (oppure rum)

Per la glassa

20 g albume
100 g zucchero a velo
Qualche goccia limone
q.b. confettura di amarene

Strumenti

Passaggi



Preparate la pasta frolla miscelando tutti gli ingredienti con aggiunta di un pizzico di lievito per dolci fino a formare un panetto. Avvolgete nella pellicola e mettete a riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel frattempo occupatevi del ripieno: Con l’aiuto di un mixer frullate il pan di spagna con il cacao e le nocciole, aggiungete la marmellata ed il liquore, il composto deve essere abbastanza morbido, umido e lavorabile.

Riprendete la frolla dal frigorifero e stendetela in un rettangolo di circa 1/2 centimetro di spessore.

Mettete il ripieno al centro su tutto il lato lungo, richiudete l’impasto a portafoglio, ottenendo così un rotolo lungo, capovolgete il rotolo, per avere la piegatura in basso. Sistemare su un foglio di carta forno e mettete in frigo per una decina di minuti.

In una ciotola sbattete l’albume, aggiungete lo zucchero a velo e il limone e lavorare fino ad ottenere una glassa densa.

Prendete il rotolo di frolla e tagliate i biscotti con un coltello affilato a lama liscia (circa 10).

Spennellate i biscotti con la glassa e con l’aiuto di uno stecchino sulla parte stretta fate due incisioni e riempitele con la confettura di amarena.

Infornate i biscotti in forno caldo a 180° per circa 20 minuti fino a doratura.

I biscotti all’amarena si conservano bene in una scatola di latta per circa tre giorni.

Potete utilizzare avanzi di panettone o pandoro al posto del pan di spagna, in alternativa savoiardi.

Seguimi anche su Facebook, Instagram, Pinterest e You tube.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.