Torta di riso bolognese

Eccola qui, la torta di riso bolognese, o torta degli addobbi. Naturalmente questa è la versione della mia famiglia che, come in tutte le ricette regionali ha quel particolare in più per renderla unica.

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaRegionale Italiana
  • RegioneEmilia-Romagna

Ingredienti per la torta di riso bolognese

100 g riso Arborio
100 g mandorle pelate
100 g cedro candito
100 g amaretti
250 g zucchero semolato
750 ml latte intero
1 bacca vaniglia
5 uova
q.b. liquore mandorla amara

Strumenti

1 Coltello
1 Frullatore / Mixer
1 Casseruola
1 Cucchiaio di legno
1 Teglia in alluminio

Preparazione della torta di riso bolognese

Incidete nel senso verticale la bacca di vaniglia con la lama appuntita di un coltello. Mettete sul fuoco una casseruola con il latte, la bacca di vaniglia incisa e il riso e fate andare fino a quando il riso non avrà assorbito tutto il latte (ci vorranno circa 45 minuti). Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Mentre si cuoce il riso, con un mixer, tritate finemente gli amaretti,

torta di riso

le mandorle (che dovranno diventare quasi una farina)

torta di riso

e il cedro a cubetti piccolissimi.

torta di riso

Quando il composto di riso si è raffreddato togliete la bacca di vaniglia sbattete le uova e aggiungetele al composto mescolando delicatamente,

quindi aggiungete lo zucchero,

torta di riso

gli amaretti tritati,

torta di riso

le mandorle tritate

torta di riso

e il cedro tritato. Mescolate delicatamente.

torta di riso

Imburrate una vaschetta in alluminio31x21 (io per comodità mia ne ho fatte due 22×17) inserite il composto e cuocete a 180° in forno ventilato per 30 minuti circa.

torta di riso

A cottura ultimata togliete la teglia dal forno, con uno stuzzicadenti praticate dei forellini sulla torta ed irrorate con il liquore di mandorla amara.

Note

Secondo la mia personale esperienza, è bene fare la torta di riso bolognese almeno un giorno prima della consumazione, in quanto tutti gli ingredienti si amalgamano bene e il dolce si rassoda completamente.

Se vuoi essere sempre aggiornato seguimi su Facebook Instagram Pinterest


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Torta di riso bolognese”

  1. Buongiorno nella mia non metto la vaniglia, fare assorbire tutto il latte praticamente riduce toglie un po’ ti croccantezza, secondo me il riso si deve sentire appena un po’ , metto il mandarlo amaro anche nell’impasto e il fondo della teglia lo copro con il caramello, è la ricetta che mi ha lasciato la mamma 😊😉

    1. Buongiorno, questa e la ricetta della mia famiglia, ma che sia la mia ricetta o la sua, sicuramente sono buone tutte e due.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.