Riso rosso con porcini e finferli

Oggi voglio proporvi una ricetta salutare e vegetariana, il riso rosso integrale con porcini e finferli. Il riso rosso integrale è una fonte di sali minerali come fosforo e magnesio è povero di grassi  e ricco di fibre. E’ una fonte di carboidrati, ma allo stesso tempo apporta anche delle proteine vegetali. Adatto anche a chi osserva una dieta, 100 gr apportano solo 141 calorie.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Riso rosso 320 g
  • Funghi porcini 200 g
  • Funghi finferli (gallinacci) 200 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. In una casseruola mettete il riso con 2 litri di acqua, coprite con un coperchio e da quando prende il bollore fatelo cucinare per 30 minuti circa, lasciando il coperchio leggermente appoggiato e mescolando di tanto in tanto.

  2. Nel frattempo in una padella soffriggete uno spicchio di aglio tritato, aggiungete i gambi più grossi dei finferli, aggiungete un bicchiere di acqua, e fateli cucinare per 10 minuti. Trascorso questo tempo aggiungete il resto dei funghi puliti e tagliati. Cucinate per altri 10 minuti, aggiungendo acqua al bisogno, quindi aggiustate di sale e pepe.

    Prendete una parte di funghi e frullatela nel mixer.

  3. A cottura ultimata del riso, scolatelo dall’acqua rimasta, salatelo e fatelo saltare nella padella dei funghi.

    Buon appetito!

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest.

Precedente Girelle golose al pesto rosso piccante Successivo Salsa al limone per pesce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.