Crea sito

Crescente al prosciutto delle Sorelle Simili

Oggi vi propongo la crescente al prosciutto delle Sorelle Simili. La “crescente” è un tipico prodotto bolognese, un volta si faceva con i “ranzett”, i rifili già un pochino rancidi del prosciutto. Oggi si prepara prevalentemente con dadini di prosciutto crudo o con pancetta.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crescente al prosciutto delle Sorelle Simili

  • 500 gFarina 00
  • 250 gAcqua
  • 25 gLievito di birra fresco
  • 150 gProsciutto crudo (in una sola fetta)
  • 50 gStrutto
  • 8 gSale
  • 1/2 cucchiainoZucchero

Strumenti

  • 1 Spianatoia
  • 1 Mattarello
  • 1 Ciotola

Preparazione della crescente al prosciutto delle Sorelle Simili

  1. Sciogliete il lievito di birra in un poco di acqua tiepida. Tagliate il prosciutto crudo a dadini. Fate la fontana con la farina, amalgamate al centro tutti gli ingredienti, e impastate velocemente, formate una palla, mettete in una ciotola unta di olio coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per 60 minuti.

  2. Trascorso questo tempo stendete la pasta con il matterello senza prima lavorarla, formate un quadrato di circa 1,5 cm di spessore.

  3. Disponetela sulla teglia che andrà in forno, con i polpastrelli delle dita pigiate sopra, spennellate con un uovo sbattuto (io ho usato dell’olio) e lasciate lievitare per circa 60 minuti, fino quasi a raddoppiare il volume iniziale. Se vi piace più soffice lasciate raddoppiare completamente.

  4. Trascorso questo tempo mettete in forno caldo a 200° e cuocete per 35/40 minuti.

Note

Io ho aggiunto sopra una spolverata di sale aromatico alle erbe.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.