Torta al cioccolato e mandorle

A volte è strano, le cose più belle ci capitano per caso,senza cercarle…
Ed io,questa meravigliosa ricetta l’ho trovata cosi’,sfogliando una vecchia rivista di cucito,tra l’altro scritta in versione francese,che avevo conservato in una cassapanca, in cantina.

Ingredienti:
per una teglia di 24 cm di diametro
6 uova
180 g di zucchero semolato
3 cucchiai d’acqua
210 g di mandorle spellate e macinate finemente(io lo faccio con un vecchio macina-caffè)
60 g di cacao amaro
30 g di fecola di patate
un cucchiaio di caffè solubile.

Separare i tuorli dagli albumi
SAM_1615

montare a crema i tuorli con 120 gr di zucchero e i 3 cucchiai d’acqua
SAM_1616
montare a neve gli albumi e aggiungervi i 60 g dello zucchero rimasto SAM_1620
versarli sulla crema di tuorli.
SAM_1621

Mescolare la farina di mandorle con il cacao e la fecola setacciati insieme e il cucchiaio di caffè solubile(facoltativo)
aggiungere le polveri alla crema di uova e mescolare con movimenti lenti e delicati dal basso verso l’alto,per non smontare il tutto.
SAM_1623
Versare il composto nella teglia e infornare in forno pre-riscaldato a 180 gradi per 40 minuti(fate la prova stecchino a 30 minuti,la cottura dipende dal forno).
Fare raffreddare la torta e fare molta attenzione nel tagliarla a strati perché e’ molto friabile e morbida,io la taglio con il filo di cotone e mi aiuto col fondo della teglia a cerniera per spostarla.
Questa torta è ottima farcita con del gelato al caffè,bagnata con caffè’ zuccherato e liquore amaretto,guarnita con panna montata e riccioli di cioccolato fondente…ma una torta cosi’ va benissimo semplicemente spolverizzata con dello zucchero a velo vanigliato.SAM_1624

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.