Le castagnole alla Nutella, che tentazione irresistibile… sono come le ciliegie, una tira l’altra! Lo so, è un luogo comune che si usa in questi casi, ma questa ricetta merita e vi consiglio fortemente di provarla al più presto 😉 L’impasto è un po’ diverso dalle solite che si trovano in rete o nei ricettari, la consistenza è più morbida tanto da essere spremute direttamente nell’olio di frittura con una sac a poche! All’inizio devo dire che ho avuto un po’ di timore nel farle, pensavo fosse più difficile, ma alla fine è risultata una ricetta velocissima da preparare e di sicura riuscita…provare per credere! Allora venite con me in cucina che le facciamo insieme 🙂

Castagnole alla nutella
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Castagnole alla Nutella

INGREDIENTI:

  • 60 g di olio di semi (mais o girasole)
  • 20 g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di rum (oppure liquore all’anice o marsala)
  • odore di scorza grattugiata di un’arancia bio
  • 150 g di farina 00
  • 5 g di lievito per dolci
  • olio di semi di arachide per friggere
  • Nutella qb
  • zucchero a velo per spolverizzare

 

Castagnole alla nutella
Clicca sull’immagine per ingrandire

 

PREPARAZIONE:

  1. Prepara l’impasto per le castagnole alla Nutella inserendo per prima l’olio di semi e lo zucchero in una grande ciotola, comincia a mescolare con una frusta a mano, aggiungi le uova, la scorsa lavata e grattugiata di mezza arancia, un cucchiaio di liquore e infine la farina mescolata con il lievito e setacciata.
  2. Continua ad impastare con una mano, l’ impasto dovrà avere una consistenza molliccia, trasferiscilo in una sac a poche con bocchetta liscia grande (va benissimo usare la sac a poche senza bocchetta, di quelle usa e getta, semplicemente spuntandola con le forbici per ottenere un diametro di circa due centimetri ).
  3. A questo punto versa dell’olio di arachide in una padella per fritti e portalo a una temperatura di 160° (se non hai un termometro puoi verificarla gettando un pochino di impasto nell’olio), fai uscire l’impasto per 2 cm e taglialo con un coltello o una forbice da cucina, in modo che cada direttamente dentro l’olio caldo.
  4. Lasciale dorare per bene a fuoco vivace, dai una mescolata con una forchetta per ottenere un colorito uniforme.

    Castagnole alla Nutella
    Clicca sull’immagine per ingrandirla
  5. Scola le castagnole e lasciale asciugare su carta assorbente da cucina, cospargile con dello  zucchero a velo, poi farciscile con la Nutella aiutandoti con una siringa da pasticceria con beccuccio lungo.

    Castagnole alla nutella
    Clicca sull’immagine per ingrandirla

Grazie per aver letto la ricetta di queste castagnole alla Nutella, se ti è piaciuta puoi rimanere aggiornato con le prossime cliccando mi piace sulla mia pagina di Facebook “Fragole e Vaniglia”

                                                Fragole e Vaniglia

Oppure iscrivendoti gratis alla mia newsletter, ricordati di confermare l’iscrizione controllando nella sezione spam…alla prossima 🙂

Inserisci il tuo indirizzo email:Delivered by FeedBurner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.