Crea sito

Tagliatelle con ragù bianco e crema di parmigiano

Tagliatelle con ragù bianco e crema di parmigiano, un piatto che appaga tutti i sensi! Sì, perché la pasta fresca viene avvolta completamente dalla deliziosa crema al parmigiano e come se non bastasse l’unione con ragù bianco insaporisce il tutto, creando un connubio equilibrato di sapori. Da buona emiliana vi consiglio vivamente la mia versione! 😉

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Tagliatelle per 4 persone
  • 200 gfarina 00
  • 200 gfarina di grano duro
  • 4uova
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 4 pizzichisale

Ragù bianco

  • 500 gcarne macinata mista
  • 1carota
  • 1 gambosedano
  • 1scalogno
  • mezzo bicchiere di vino bianco fermo
  • q.b.sale
  • q.b.noce moscata
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Crema di parmigiano

  • 250 glatte parzialmente scremato
  • 70 gparmigiano Reggiano DOP
  • 20 gburro
  • 20 gfarina

Strumenti

  • 2 Teglie 1 piccola e una grande
  • 1 Casseruola + cucchiaio
  • 1 Tagliere + coltello – oppure robot da cucina
  • 1 Spianatoia + mattarello + coltello a lama liscia
  • 1 Macchina per pasta

Preparazione

  1. 1) Iniziate preparando le tagliatelle:

    su una spianatoia mettete le farine, create il classico buco al centro, unendo le uova, 4 piccole prese di sale e l’olio, ora cominciate a sbattere con una forchetta unendo piano piano anche le farine, procedete con le mani impastando per bene fino ad ottenere un bel panetto liscio e omogeneo che andrete a coprire con un canovaccio pulito fino a farlo riposare per 20 minuti.

    In questa RICETTA trovate anche il procedimento con la planetaria.

  2. Intanto dedicatevi al condimento.

    2) In una teglia mettete la carne macinata e fatela rosolare per qualche minuto.

    3) Preparate le verdure pelate e lavate poi tritatele con un robot da cucina, in alternativa potete tagliarle finemente a coltello su un tagliere.

    4) Fatto ciò versate mezzo bicchiere di vino bianco secco nella carne, lasciate sfumare e poi aggiungete il trito di verdure, salate il tutto, aggiungete la noce moscata e un cucchiaio d’olio, coprite con un coperchio e fate cucinare a fiamma dolce per 20 minuti.

    Crema di parmigiano.

    5) Scaldate 250 g. di latte senza farlo bollire (io uso microonde).

    6) In una teglia fate sciogliere 20 g. di burro a fiamma dolce, poi togliete dal fuoco e aggiungete 20 g. di farina, mescolate il tutto.

    7) Versate il latte stemperando per bene, infine 70 g. di parmigiano grattugiato, rimettete sul fuoco mescolando di continuo fino a che la crema raggiunge una consistenza cremosa, a questo punto spegnete e tenete da parte.

  3. 7) Ora potete stendere la pasta o con il mattarello, oppure aiutandovi con la macchinetta sfogliatrice, in questo caso prelevate un pezzo di impasto dal panetto e cominciate ad assottigliarlo partendo dallo spessore più grande, e man mano ripassandolo gradualmente fino a far diventare la sfoglia molto sottile, io per le tagliatelle arrivo fino al numero 7 della mia macchinetta.

  4. 9) Con un coltello a lama liscia o con la macchinetta create le vostre tagliatelle.

    Procedete con tutto l’impasto come sopraindicato.

    10) Infine portate a bollore abbondante acqua leggermente salata, ed appena lo avrà raggiunto cucinate le tagliatelle, il tempo di cottura è di circa 5 minuti, comunque controllate..

    Scolate e condite le tagliatelle con il ragù bianco e la crema di parmigiano, amalgamate bene a fiamma dolce il tutto cosicché la pasta prenda bene il condimento.

  5. Tagliatelle con ragù bianco e crema di parmigiano

    Ed ecco pronte le “Tagliatelle con ragù bianco e crema di parmigiano”. Una vera bontà al primo assaggio! 😀

    Se apprezzate le tagliatelle nel mio blog trovate svariate ricette, vi lascio la pagina dove potrete dare un’occhiata —> TAGLIATELLE.

    Seguitemi anche su FACEBOOK.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.