Ciao a tutti, eccomi a proporvi una ricetta della tradizione emiliana, le buonissime “Tagliatelle all’uovo homemade” che, come tutti ben sapete sono preparate e conosciute in tutt’Italia, la mia versione mi è stata tramandata dalla mia famiglia ed oggi la condivido con voi con molto piacere.. 😀

Tagliatelle all'uovo homemade
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:6
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • farina di semola di grano duro 300 g
  • Farina 00 300 g
  • Uova 6
  • olio evo 1 cucchiaio
  • Sale 6 pizzichi

Preparazione

    • Se utilizzate la planetaria rompete le uova e mettetele nella ciotola, unite il cucchiaio d’olio e 6 piccole prese di sale, mescolate velocemente poi aggiungete le farine, cominciate a lavorare il tutto con il gancio ad uncino, fino a che otterrete un bel panetto liscio e omogeneo.
    • Se invece impastate a mano mescolate le due farine e create la classica fontana sulla spianatoia, fate un buco in mezzo e mettete: le uova, il sale e l’olio, cominciate a sbattere il tutto dal centro, poi piano piano unite la farina, procedete ad impastare con le mani fino ad ottenere un bel panetto.

    In entrambi i casi coprite con la pellicola trasparente il vostro panetto e lasciatelo riposate per 30 minuti a temperatura ambiente, in questo modo la pasta si lavorerà meglio..

    1. Trascorso il tempo cominciate a tagliare un pezzetto d’impasto (il rimanete lasciatelo coperto).
    2. Appiattitelo con le mani e stendetelo con la macchinetta sfogliatrice, partendo dallo spessore N 1.
    3. Ripiegate i due lembi laterali e ripassate la sfoglia.
    4. Poi gradualmente proseguite assottigliando la vostra sfoglia, io mi fermo al N 7.
    5. Infarinate bene la spianatoia, poi adagiate la sfoglia ottenuta dividetela (e tagliate le parti irregolari) infarinatela bene.
    • Arrotolate ogni sfoglia ben infarinata da entrambi i lati e con un coltello a lama liscia cominciate a tagliarlo a fette formando così le vostre tagliatelle.
    • Per srotolarle bene avrete notato che ho lasciato un piccolo pezzo di sfoglia, in questo modo quest’operazione sarà molto più veloce.
    1. Non resta che cuocere in abbondante acqua bollente leggermente salata le vostre “Tagliatelle all’uovo homemade”.

    Se invece non le cucinate subito potete congelarle e trascorse 2 -3 ore trasferirle in sacchetti per alimenti.

    Potete seguirmi anche su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.