Crea sito
Salse e condimenti

Salsa allo yogurt greco piselli e menta

 

Salsa allo yogurt greco piselli e mentaSalsa allo yogurt greco piselli e menta

Ciao a tutti, oggi vi parlerò della “Salsa allo yogurt greco piselli e menta”, che potete preparare per accompagnare con leggerezza i vostri piatti. Questa deliziosa e delicata salsa si sposa bene con le carni bianche, con uova sode e pesce azzurro a vapore o bollito, vi dirò che e ottima anche per la preparazione di tartine da servire con un buon aperitivo, io ad esempio le preparo utilizzando il buonissimo pane Pema . L’idea mi è venuta perché volevo gustare una salsina leggera, quindi avendo già cotto i piselli ho aggiunto lo yogurt greco le foglioline di menta fresca del mio piccolo orticello.. Ma ora passiamo a questa semplice ricetta che vi spiegherò più nel dettaglio, seguitemi in cucina.. 🙂

Salsa allo yogurt greco piselli e menta

Ingredienti:

  • 150 gr. di piselli cotti
  • 150 gr. di yogurt greco
  • 10 foglioline di menta fresca
  • olio evo 1 cucchiaio
  • 1 piccola presa di sale

PREPARAZIONE.

Per prima cosa dovrete cucinare i piselli, potete bollirli o cuocerli a vapore, il tempo di cottura è di circa 30 minuti.

Se li acquistate già cotti basterà sciacquarli bene dal liquido di conservazione.

Ora pesate gli ingredienti e lavate e tamponate delicatamente le foglie di menta.imageCon il mixer ad immersione cominciate a tritare i piselli a cui aggiungerete una piccola presa di sale e 1 cucchiaio d’olio. Quando avrete tritato bene il tutto unite lo yogurt greco e le foglie di menta, mixate nuovamente il tutto. Assaggiate per verificare che la salsa sia salata al punto giusto e se necessario aggiungete un altro pizzico di sale.

Ed ecco pronta la “Salsa allo yogurt greco piselli e menta” semplice e gustosa potrà soddisfare proprio tutti!Salsa allo yogurt greco piselli e menta
Se vi piacciono le salsine sfiziose a base di yogurt greco, vi consiglio di provare anche la: “Salsa alla senape yogurt greco e spezie” oppure, “Salsa allo yogurt greco” o “Salsa ai cavolini di Bruxelles“.

Potete seguirmi anche su Facebook. 🙂

14 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.