Crea sito
Panini integrali con 1 g di lievito
Pane-Focacce-Pizza-Torte salate

Panini integrale con 1 g di lievito

Salve a tutti, oggi condivido con voi i “Panini integrali con 1 g di lievito” a lunga lievitazione, questa ricetta nasce dalla voglia di ideare un buon prodotto digeribile e sano, quindi mi sono consultata con mio marito che mi ha dato consigli utili e ho “sperimentato” questa versione, ci vorrà solo un pochino di pazienza, ma il risultato vale la pena provarlo!

  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:24 ore
  • Cottura:25 – 30 minuti
  • Porzioni:8 panini
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • farina integrale 300 g
  • Acqua 150 g
  • Lievito di birra fresco 1 g
  • Miele 1 g
  • Sale 7 g
  • olio evo 10 g
  • Semi di sesamo (a piacere)

Preparazione

  1. Preparate gli ingredienti.

    Preparazione con la planetaria.

    In una ciotola sciogliete nell’acqua tiepida il lievito, poi aggiungete il miele. Versate la farina nei liquidi e mescolate grossolanamente. Coprite con pellicola trasparente la ciotola e lasciate riposare 30 minuti. Riprendete l’impasto e cominciate a lavorarlo nella planetaria con il gancio ad uncino aggiungendo il sale poco alla volta. Infine l’olio poco alla volta.

    Preparazione tradizionale.

    Sciogliete nell’acqua tiepida il lievito, aggiungete il miele e tutto l’olio, mescolate bene e unite la farina, coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate riposare sempre 30 minuti. Fatto ciò adagiate l’impasto nella spianatoia infarinata e aggiungete il sale poco alla volta lavorando l’impasto con le mani.

    Procedete così sia se lavorate manualmente sia se preparate l’impasto con la planetaria (oppure il robot da cucina):

    Appiattite l’impasto con i polpastrelli, praticate due pieghe. Ripetete l’operazione per 3 volte.

    Formate un bel panetto allungatelo ripiegate nuovamente prima a destra poi a sinistra formando un filoncino. Adagiatelo su una teglia da plumcake unta completamente con un filo d’olio.

    Mettete in frigorifero per 12 ore.

  2. Trascorso il tempo togliete il vostro impasto dal frigorifero e fatelo lievitare a temperatura ambiente sempre coperto dalla pellicola, dovrà raddoppiare di volume, il tempo è in base ai gradi che avrete in casa, quindi è variabile. Per accorciare i tempi potete metterlo in forno con la luce accesa.

    Fatto ciò tagliate delle porzioni da 60 gr. l’una, appiattiteli con i polpastrelli, ripiegate in tre parti, richiudete bene alla base (Vedi immagine) poi formate i vostri panini tondi.

    Adagiateli in una teglia forno foderata con un foglio di carta forno, poi accendete la luce del vostro forno e mettete la teglia con i panini a lievitare.

    Al raddoppio del volume sfornateli accendete il forno alla temperatura massima (forno statico) infornate i panini, abbassate la temperatura a 180 gradi e lasciateli cucinare posizionandoli al centro per 25/30 minuti al massino.

  3. A fine cottura metteteli a raffreddare su una gratella. Ed ecco pronti i “Panini integrali con 1 g di lievito”.

    Se vi piacciono le mie ricette le potete trovare anche su Facebook.

  4. Panini integrali con 1 g di lievito

Note

Questi panini si mantengono bene anche per qualche giorno..

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.