Palline al formaggio ripiene di olive

Le palline al formaggio ripiene di olive sono un delizioso aperitivo da servire con del vino bianco, oppure un Martini fresco.

Semplicissimi da preparare, la pasta è malleabile, non appiccica per niente ed è facilissima da lavorare; nessuna difficoltà nel prepararli, fidatevi. Il gusto è spettacolare, questa brisée al grana è gustosa e racchiude una sorpresa stuzzicante, in più sono velocissimi da preparare, non c’è lievitazione e neanche riposo della pasta, in 20 minuti sono pronti; poco lavoro, ma un risultato accattivante, provateli, non ve ne pentirete.

L’aperitivo, non è obbligatorio, ma consigliato, soprattutto se ci sono tempi lunghi per l’inizio del pranzo; può sostituire l’antipasto, se non ci si vuole appesantire o essere solo una preparazione ad esso. Naturalmente non deve essere abbondante e stuzzicare l’appetito, non toglierlo. Può essere accompagnato da patatine, frutta secca salata, mozzarelline e cubetti di mortadella o formaggi.

Palline al formaggio ripiene di olive
Palline al formaggio ripiene di olive

Palline al formaggio ripiene di olive

Ingredienti:

60 g di formaggio grana grattugiato
20 olive verdi snocciolate o farcite
100 g di farina 00
60 g burro freddo
sale
1 tuorlo
1 cucchiaio di latte
semi di sesamo

Preparazione:

Potete impastare a mano, ma, se lo avete, usate un mixer. Tagliare il burro a dadini e metterlo nel frullatore assieme alla farina, al formaggio, e un pizzico di sale. Frullare o impastare finché la pasta non si compatta, occorreranno pochi minuti; con le mani formare 20 palline, schiacciarle e mettere al centro un’oliva, richiudere. Disporle in una teglia da forno. Battere il tuorlo con il latte e spennellare le palline quindi cospargerle con i semi di sesamo. Infornare a 180° per 15 minuti.

Vi ricordo la mia pagina facebook Un’idea al giorno, per rimanere sempre in contatto e non perdere le nuove e le vecchie ricette.

Precedente Risotto con gamberetti e pistacchio Successivo Barrette di cioccolato e riso soffiato