Crea sito

Pasta di zucchero al miele ricetta

 La pasta di zucchero o fondant è una pasta che ho scoperto da pochi anni a questa parte, e ormai non riesco più a fare a meno di usarla nella decorazione delle mie torte. Il motivo è molto semplice: con questa pasta si ha a disposizione un infinità di modi per decorare…la fantasia qui, può spaziare all’infinito!
Di ricette ne ho provate molte per la verità, da quella con il glucosio a quella con il burro,ma nel corso del tempo ho scelto questa, che trovo ottima sia per la copertura che per fare decorazioni.Tutte le torte decorate che vedete realizzate nel mio blog sono state fatte con questa pasta 😉PASTA DI ZUCCHERO AL MIELE RICETTA

Pasta di zucchero al miele ricetta

INGREDIENTI:

Per 500 g di pasta di zucchero circa:

  • 450 g di zucchero a velo setacciato non fatto in casa(leggete tra gli ingredienti,se non trovate quello contenente amido,toglietene 12 g e sostituiteli con altrettanti di amido di mais).
  • 5 g di colla di pesce(che poi sarebbero 2 fogli e mezzo g di gelatina, io uso quella Paneangeli)
  • 30 g di acqua
  • 50 g di miele d’acacia o d’arancio o millefiori*
  • 8 g di glicerina(facoltativa)
  • mezza fialetta scarsa di aroma a proprio gusto(mandorla, vaniglia, fiori d’arancia).

*per ottenere una pasta più bianca è preferibile usare il miele d’acacia

PREPARAZIONE

Tagliuzzate con una forbice i fogli di gelatina in un pentolino,coprire con i 30 g di acqua e lasciate ammorbidire  per 10-12 min.
Intanto setacciare lo zucchero a velo in una ciotola.
SAM_4494
Una volta che la gelatina avrà assorbito tutta l’acqua,aggiungere il miele e la glicerina.Sciogliere il composto sul fuoco,a fiamma bassissima,mescolando con un cucchiaio e facendo attenzione a non farlo bollire.Togliere dal fuoco unire l’aroma e versare nella ciotola dello zucchero, al centro,filtrandolo attraverso un colino,per eliminare eventuali filamenti di gelatina.
SAM_4500
Iniziare a mescolare con un cucchiaio con movimenti rotatori,fino a quando la parte liquida avrà assorbito quasi tutto lo zucchero,poi trasferire il composto sulla spianatoia e iniziare a impastare come si fa per le tagliatelle.
SAM_4501Se la pasta dovesse risultare appiccicosa aiutatevi con dell’ulteriore zucchero a velo.
Questa ricetta va benissimo per la copertura,nel caso vi servisse per fare delle decorazioni,tipo fiori ecc.allora eliminate la glicerina e gli aromi.
SAM_4504
Avvolgere la pasta nella pellicola per alimenti e dopo richiuderla in un sacchetto per congelatore.Conservarla a temperatura ambiente, non in frigo, in un contenitore ermetico.

Piaciuta questa ricetta? Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette,seguimi sui miei canali social.
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

↓