Crea sito

Gelato al Melone

Il gelato al melone è uno dei miei gusti preferiti! Questa è una ricetta firmata “cookaround” che io ho modificato adattandola al mio estrattore per succhi Micro Juicer Philips, davvero molto versatile nell’uso, come vedete non solo succhi ma tantissime altre delizie! La ricetta prevede l’uso del destrosio che è uno zucchero tra i più usati in gelateria, perché abbassa la temperatura di congelamento molto più che il saccarosio (rendendo il gelato più morbido) e dolcifica meno. Inoltre aiuta a rallentare l’ossidazione e ad evitare la ricristallizzazione del lattosio a basse temperature.La farina di semi di carrube invece è un addensante naturale che  conferisce al gelato una struttura uniforme e vellutata, evitando la formazione di cristalli di ghiaccio. Questi ingredienti si trovano nei negozi specializzati in articoli da pasticceria, ma se non li trovate potete benissimo eliminarli, al limite il gelato risulterà un po’ meno soffice e cremoso.

Gelato al Melone
Clicca sull’immagine per ingrandirla

 

Gelato al Melone

INGREDIENTI:

Per 400 g di gelato al melone:

  •  300 g di polpa di melone retato
  •  100 g di zucchero semolato
  •  30 g di destrosio
  • 100 ml di panna fresca
  • 100 ml di acqua
  • 1,5 g farina di semi di carrube ( facoltativa)

PREPARAZIONE:Gelato al Melone

  1. Taglia a pezzetti la polpa del melone e privala dei semi.
  2. Inseriscila nell’estrattore e avvia.
  3. Raccogli il succo ottenuto in un bicchiere e mettilo da parte.
  4. Prepara uno sciroppo facendo bollire in un pentolino l’acqua, lo zucchero semolato ed il destrosio e fai sciogliere mescolando con una frusta a mano.
  5. Appena l’acqua raggiunge il bollore e gli zuccheri saranno completamente sciolti, toglilo dal fuoco e versalo in una ciotola grande per farlo raffreddare.
  6. Una volta freddo aggiungi la panna fredda, la farina di semi di carrube e il succo di melone, dai una bella frullata con un frullatore ad immersione e metti il composto a raffreddare in frigo per almeno un ora.
  7. Versalo nella gelatiera e fai mantecare per una ventina di minuti circa.
  8. Volendo potrai servire il gelato nella buccia stessa del melone, precedentemente svuotata dalla polpa, oppure puoi conservarlo in un contenitore ermetico per qualche giorno nel freezer.
    Gelato al Melone
    Clicca sull’immagine per ingrandirla

    Questa ricetta è frutto del progetto di collaborazione tra Philips e Cookaround “Per fortuna in Cucina c’è Philips” con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema dell’alimentazione sana. Grazie all’innovazione, Philips si impegna a fornire soluzioni tecnologiche che permettano di nutrirsi in maniera sana, più facilmente e più spesso.

    La ricetta è stata realizzata con l’estrattore MicroJuicer Philips HR1894/80 – provalo con la promozione “Soddisfatti o Rimborsati – 30giorni”

    http://www.philips.it/c-p/HR1894_80/avance-collection-estrattore-di-succo

    Scopri di più su Centrifughe ed Estrattori di succo: http://www.philips.it/c-m-ho/juicer.html

     

Grazie per aver letto la mia ricetta, se ti è piaciuta puoi rimanere aggiornato con le prossime cliccando mi piace sulla mia pagina di Facebook QUI oppure iscrivendoti gratis alla mia newsletter, ricordati di confermare l’iscrizione controllando nella sezione spam…alla prossima 🙂

Inserisci il tuo indirizzo email:Delivered by FeedBurner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

↓