Crostata Di Mele Normanna

Crostata Di Mele Normanna

La crostata di mele normanna, o per dirla alla francese “la tarte normande aux pommes” è un dolce, come si deduce dal nome, tipico della Normandia. La ricetta è di Alain Ducasse; una base di pâte sucrée cotta parzialmente in bianco, su cui si adagiano dei cubetti di mela precedentemente saltati in padella con burro, zucchero e cannella, il tutto legato con una crema a base di panna, uovo, zucchero, vaniglia… In poche parole: una vera squisitezza!

Crostata Di Mele Normanna

INGREDIENTI:

Per una teglia da crostata di 28 cm

Per la pâte sucrée:

  • 225 g di burro (io bavarese)
  • 150 g di zucchero a velo
  • 45 g di farina di mandorle 
  • un pizzico di sale
  • 75 g di uova (1uovo e mezzo pesato senza guscio)
  • 250 g di farina 00

Per la crema normanna:

  • 1 uovo e un tuorlo
  • 30 g di zucchero semolato
  • 180 ml di panna fresca
  • mezzo baccello di vaniglia o un cucchiaino da tè di estratto

Per la preparazione delle mele:

  • 3 /4 mele a seconda della dimensione
  • 20 g di burro
  • un cucchiaio di zucchero (io di canna)
  • un pizzico di cannella in polvere

PREPARAZIONE:

Per la pâte sucrée :

Lavora il burro morbido, tagliato a cubetti, insieme allo zucchero a velo: puoi farlo con la planetaria, con la frusta a foglia, o con una spatola,dovrai ottenere un composto cremoso.

Aggiungi la farina di mandorle, (puoi ottenerla anche tritando in un robot da cucina le mandorle bianche).

Mescola aggiungendo le uova, (75 g sono circa un uovo e mezzo) e la farina setacciata.

Lascia riposare l’impasto per alcune ore in frigorifero avvolto nella pellicola alimentare.

Stendi la pasta in uno spessore di circa 3 mm e fodera una teglia da crostata precedentemente imburrata. Bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta, ricopri con un foglio di carta forno e riempi con gli appositi pesi o con del riso. Inforna subito in forno preriscaldato a 170°C per 15/20 minuti, o fino a quando la pasta non avrà un bel colore dorato.

Per la crema normanna:

In una ciotola mescola, con una frusta a mano,l’uovo e il tuorlo con lo zucchero, la polpa di mezzo baccello di vaniglia oppure l’estratto. Aggiungi la panna e conserva il composto in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Per la preparazione delle mele:

Sbuccia le mele con un pelapatate tagliale in quarti e privale del torsolo.Ogni quarto taglialo in due nel senso della lunghezza e poi ancora a pezzettini di circa un centimetro e mezzo.Spruzza le mele con del succo di limone per non farle ossidare.

In una padella fai sciogliere il burro e lo zucchero, aggiungi i pezzettini di mela e falli rosolare per qualche minuto.Spolverizza leggermente con della cannella in polvere, perchè con le mele si accorda tantissimo.Scola le mele in un piatto e lascia raffreddare a temperatura ambiente.

Montaggio della crostata di mele normanna:

Dopo aver dato una mezza cottura in bianco alla crostata, guarnisci il guscio con le mele caramellate e copri tutto con il composto di panna e uova.

Metti di nuovo in forno pre riscaldato a 180° gradi per 10 minuti, poi abbassa la temperatura e continua la cottura per altri 5//10 minuti.Io in questa fase ho cosparso la superficie con un poco di zucchero di canna così da ottenere un effetto caramellato.

A cottura ultimata fai raffreddare la crostata su una gratella ma rimuovila dalla teglia quando sarà fredda. Spolvera la superficie con zucchero a velo.

Seguimi sulla pagina Facebook cliccando QUI o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla Home 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

↓