Dolci lievitati · Natale e Capodanno

Il Pan Babà di Adriano Continisio

 Il Pan Babà di Adriano Continisio

Il Pan Babà di Adriano Continisio è un dolce delicato, soffice e profumatissimo un mix tra un pan brioche e un babà. E’ spettacolare non vi resta che provarlo visto le imminenti  festività natalizie. Sarà un successo, il risultato vi sorprenderà. I lievitati danno sempre una gran soddisfazione poi, quando sono ricette collaudate come questa non si può sbagliare. Seguitemi per la ricetta!

Il Pan Babà di Adriano Continisio
Soffice e profumato

 

 

INGREDIENTI

280 gr di farina Manitoba

80 gr di latte intero

90 gr di zucchero

110 gr di burro

180 gr di uova intere

8 gr di lievito fresco

5 gr di sale

buccia grattugiata di mezzo limone e mezza arancia

2 cucchiai di amaretto di saronno

1 cucchiaino di miele d’acacia (io arancia)

per la copertura:

pochi amaretti, zucchero semolato, zucchero a velo, albume d’uovo

PROCEDIMENTO

La sera prima, mescolare il latte tiepido con il lievito, il miele e 70 gr di farina, coprire con pellicola, dopo circa mezz’ora il composto si è leggermente gonfiato.

Mettere il lievitino nel cestello dell’impastatrice insieme agli albumi, il resto della farina e mescolare con la foglia a velocità 1, unire il sale, il liquore e portare a velocità 2, far incordare, occorrono circa 5/10minuti.

Ridurre la velocità a 1 ed unire 1 tuorlo, alla ripresa dell’incordatura un altro tuorlo con metà dello zucchero, riprendere l’incordatura ed unire l’ultimo tuorlo con il resto dello zucchero, far incordare nuovamente.

A questo punto montare il gancio avviare ed unire 40 gr di burro fuso freddo far incordare ed aggiungere il burro rimanente con le bucce di limone e arancia, incordare e lavorare per circa 20 minuti il composto deve staccarsi dalle pareti della planetaria e salire sul gancio, inoltre deve essere lucido e ben legato.

Porre l’impasto in un recipiente coprire con pellicola e dopo 40 minuti porre in frigorifero nel ripiano in alto fino al mattino successivo.

Il mattino seguente tirare fuori dal frigo e dopo 30 minuti, sul tavolo infarinato prendere l’impasto e dare le pieghe come si fa per la sfoglia. L’impasto si lavora bene, è compatto.

Porre l’impasto arrotondato in uno stampo diametro 20 alto (io ho utilizzato per comodità quello alto di carta per il panettone da 750 gr).

Coprire con pellicola in forno con luce accesa a lievitare fino a che non raggiunge il bordo.

Pennellare delicatamente con albume leggermente sbattuto e spolverare prima con zucchero semolato, poi con zucchero a velo. Quando sarà assorbito rispolverare nuovamente con zucchero a velo e una manciata di amaretti polverizzati.

Infornare in forno caldo a 180° per circa 30 minuti. Sfornare e dopo 10 minuti togliere dallo stampo e porre su una gratella fino al completo raffreddamento.

Pan babà di Adriano Continisio
Un impasto a metà tra un pan brioche ed un babà

 

 

3 thoughts on “Il Pan Babà di Adriano Continisio

      1. Ciao Luisa, grazie per avermi scritto. Purtroppo non posso consigliarti, in quanto non ho mai usato il lievito liquido, per cui non mi sento di esprimermi a riguardo. Non saprei dirti come usarlo. Mi dispiace, ad ogni modo se decidi di provarlo con lievito di birra, resterai soddisfatta del risultato. Ciao a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.