Cupoletta fredda di pavesini al caffè

Cupoletta fredda di pavesini al caffè

Cupoletta fredda di pavesini al caffè nasce per caso, dalla mia voglia improvvisa di un dolcetto freddo, facile e soprattutto veloce da realizzare adatto ai periodi estivi, quando si ha poca voglia di accendere il forno. Il caffè freddo e la panna poi sono un abbinamento perfetto!!! Cupoletta fredda di pavesini al caffè preparatela al più presto alla prima occasione, i vostri ospiti vi chiederanno sicuramente il bis. Come è accaduto a me, appena assaggiate e subito terminate, il sapore ricorda la mitica coppa del nonno, il tutto arricchito di morbidi e fresco biscotti inzuppati nel caffèllatte che formano un involucro tipo pan di spagna. Vi ho convinto? Spero proprio di sì. Seguitemi per la ricetta semplice e veloce, pronta in poche mosse.

Cupoletta  fredda di pavesini al caffè

 

 

INGREDIENTI X 5 CUPOLETTE

 

6 pacchetti di pavesini

CREMA:

200 ml di panna per dolci zuccherata

1 tazzina di caffè ristretto zuccherato e freddo (per me con cialda)

BAGNA:

1 bicchiere di latte

1 tazzina di caffè ristretto zuccherato

 

cacao q.b  per guarnire

 

PROCEDIMENTO

Preparare le tazzine di caffè ristretto zuccherato e farle raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigo.

In un contenitore mettere la panna liquida e una 1 tazzina di caffè freddo e montare bene, fino ad ottenere un composto spumoso.

In un piatto mettere il bicchiere di latte e il caffè.

Bagnare i pavesini nel latte e caffè e sistemarli negli stampini di alluminio per muffin  rivestendo la circonferenza e la base.

Mettere un cucchiaio di panna al caffè, pavesini al centro e terminare con panna e altri pavesini a chiudere.

Sigillare con pellicola e mettere in frigo nella parte più fredda per almeno 3 ore.  Prima di servirli passarli per 20 minuti in freezer, in modo che sarranno ben freddi. Servirli cosparsi di cacao.


Facili, veloci e buoni!!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.