Crea sito

Biscotti al vino bianco friabilissimi

Biscotti al vino bianco friabilissimi
Biscotti al vino bianco friabilissimi, sono deliziosi e semplicissimi da realizzare. Si tratta di un impasto formato da quattro ingredienti: farina, zucchero, olio extra vergine di oliva e naturalmente vino bianco. Uniti danno vita ad un impasto profumato, che viene poi suddiviso in tanti biscotti a forma di ciambelline, passate nello zucchero semolato ed infornate, una vera bontà. Questa è un’antica ricetta romana che mi è stata gentilmente donata, gli ingredienti sono misurati in bicchieri. Ho provato queste splendide e friabili ciambelline, e misurato in grammi tutti ingredienti. L’ingrediente principale è ovviamente il vino, che deve essere di ottima qualità, (io ho utilizzato la Falanghina). Stesso discorso per l’olio extravergine di oliva. Provate questi biscotti al più presto, sono buonissimi, uno tira l’altro!

biscotti al vino bianco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni25 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
106,41 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 106,41 (Kcal)
  • Carboidrati 16,34 (g) di cui Zuccheri 6,42 (g)
  • Proteine 1,62 (g)
  • Grassi 4,09 (g) di cui saturi 0,56 (g)di cui insaturi 0,08 (g)
  • Fibre 0,39 (g)
  • Sodio 0,75 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 25 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 330 gfarina 00
  • 100 mlvino bianco
  • 110 mlolio extravergine d’oliva
  • 100 gzucchero
  • 15 gsemi di anice
  • 5 gliquore all’anice

Per la finitura

  • 40 gzucchero

Preparazione dei biscotti al vino bianco

  1. Preparate tutti gli ingredienti pesati a portata di mano.

    In un recipiente versate: Olio extravergine di oliva, vino bianco, zucchero, semi di anice e liquore all’anice. Iniziate a mescolare con un cucchiaio di legno ed aggiungete man mano la farina.

    La farina va aggiunta pian piano fino ad ottenere un impasto morbido tipo pasta frolla, che potrà essere lavorato agevolmente senza attaccarsi alle mani. (Se ciò dovesse avvenire aggiungete ancora qualche cucchiaio di farina).

    Dividete l’impasto ottenuto in tante palline del peso di circa 25 gr, formate con ogni pallina dei filoncini e arrotolateli a forma di ciambellina

    Immergete le ciambelline al vino nello zucchero semolato solo da un lato e posizionateli su di una teglia ricoperta di carta forno ben distanziati tra loro e con la parte zuccherata rivolta verso l’alto.

    Infornate in forno caldo modalità ventilato a 165° per circa 35/40 minuti avendo cura se necessario di girare la teglia nel forno per favorire una cottura omogenea.

    Togliete i biscotti dal forno quando saranno ben dorati.

    Fate raffreddare bene i biscotti prima di gustarli.

    Il giorno dopo sono ancora più buoni.

I biscotti al vino si conservano bene in un contenitore di latte per circa un mese.

Se ritenete che l’olio extra vergine a vostra disposizione sia troppo forte, potete utilizzare in parte anche olio di semi.

Si consiglia l’uso di vino bianco di ottima qualità.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.