Focaccia stracchino e rucola

Ecco un’idea per uno spuntino oppure per una merenda, tagliata in piccoli pezzi è l’ideale anche per un buffet. Questa focaccia stracchino e rucola, gustosa, fragrante e filante grazie allo stracchino, è la soluzione ideale per chi ama il salato e non rinuncia al gusto.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la focaccia stracchino e rucola

per la focaccia

  • 300 gFarina 00
  • 120 mlacqua tiepida
  • 1 bustinaLievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 cucchiainoSale
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

per la farcia

  • 200 gStracchino
  • q.b.Rucola

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Bicchiere
  • 1 Forchetta
  • 1 Stampo LACOR 68581
  • Carta forno

Preparazione della focaccia stracchino e rucola

  1. Mettete in una ciotola capiente la farina, aggiungete lo zucchero ed il lievito istantaneo e mescolate bene.

  2. Sciogliete il sale in un goccio dell’acqua tiepida che avete preparato per impastare, quando si è sciolto aggiungetelo alla farina ed aggiungete anche l’olio. Amalgamate il tutto, quindi iniziate ad aggiungere la restante acqua, poca per volta regolandovi nella quantità, dovete ottenere un panetto liscio ed elastico.

  3. Finita questa operazione prendete un foglio di carta forno e rivestite una teglia che possa contenere la focaccia, prendete il panetto e con le mani unte di olio, iniziate a stendere l’impasto dentro allo stampo (io ho usato questo). Bucherellate con una forchetta e stendete un filo di olio su tutta la superficie.

  4. Infornate la focaccia nel forno preriscaldato a 200° per 10/15 minuti se statico, 180° per 8/10 minuti se ventilato. Trascorso questo tempo, togliete dal forno la focaccia, toglietela dallo stampo e iniziate a farcire con la rucola e i pomodorini conditi con olio sale e pepe, poi aggiungete il tonno sgocciolato dal suo olio, le acciughe spezzettate ed infine le olive.

  5. Completate con un filo di olio quindi servite.

  6. Se divisa in piccoli quadrati, è ottima anche per u buffet o come finger food.

Note

Questa ricetta contiene sponsorizzazioni AMAZON.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.