Spaghetti con cozze e pomodorini

Gli spaghetti con cozze e pomodorini sono un primo piatto gustoso e saporito, una pasta con le cozze arricchita da fresche verdure primaverili. Allegro e colorato, economico e velocissimo da preparare, è un primo piatto da preparare ogni volta che si ha voglia di pesce.

Sia le cozze che i pomodorini devono cuocere solo il tempo necessario, per questo è meglio far aprire le cozze coprendole con il coperchio, per accelerare il raggiungimento della temperatura nel minor tempo; anche i pomodorini non devono stare sul fuoco troppo a lungo altrimenti vi ritroverete soltanto delle bucce. Infine il prezzemolo solo a fuoco spento.

Spaghetti con cozze e pomodorini
Spaghetti con cozze e pomodorini

Spaghetti con cozze e pomodorini

Ingredienti:

1 kg di cozze oppure 300 g di cozze congelate
350 g di spaghetti
1 spicchio d’aglio
olio d’oliva
mezzo peperone rosso
una costa di sedano
una carota
una decina di pomodorini
1/2 bicchiere di vino bianco
un ciuffetto di prezzemolo
1 peperoncino oppure pepe
sale
brodo vegetale o di pesce

Preparazione:

Lavare le cozze, spazzolandole per bene. Porle in una casseruola coperta e farle aprire a fuoco medio, scuotendo di tanto in tanto la casseruola. Una volta aperte, sgusciarle conservandone solo qualcuna col guscio per la decorazione. Saltare questa parte se si usano le cozze congelate.
Pulire le verdure, tritare sedano, carota e peperone.
Schiacciare lo spicchio d’aglio e rosolarlo in una padella molto capiente con l’olio e il peperoncino. Quando l’aglio imbiondisce versare le verdure, e dopo qualche minuto bagnare col vino e alzare la fiamma al massimo. Quando il vino è evaporato, abbassare la fiamma e far cuocere le verdure aggiungendo del brodo.Tagliare i pomodorini in quattro parti, salarli.
Unire alle verdurine le cozze e i pomodorini, farli insaporire per circa 5 minuti.
Tritare finemente il prezzemolo. Lessare gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente e ripassarli nella padella con il condimento, spolverizzare di prezzemolo ed eventualmente di pepe e impiattare.

Precedente Risotto zucchine e salmone Successivo Frittata al salmone