Fettuccine alla crema di baccalà

Le fettuccine alla crema di baccalà sono un golosissimo primo piatto, leggero, ma gustoso.

Un primo piatto abbastanza ricco che può essere considerato un piatto unico da concludere soltanto con un’insalata o della frutta. Il formato di pasta si può cambiare a piacere, secondo me ci starebbe bene anche un formato di pasta corta o, perché no, degli allegri fusilli. Invece io ho scelto delle olive verdi, ma ci stanno ottimamente anche quelle nere, che si possono sostituire a piacere. Infine io ho usato del pomodoro fresco perché ho preparato questo piatto qualche mese fa, in questa stagione consiglio di usare il pomodoro pelato perché quello fresco non sa di niente.



Fettuccine alla crema di baccalà

Ingredienti:

400 g. di fettuccine
300 g. di baccalà già disossato e pronto
3 cucchiai di olio di oliva
3 pomodori maturi oppure 200 g di pomodori pelati
2 cucchiai di origano
1/2 cipolla
2 cucchiai di olive verdi o nere
sale e pepe.

Preparazione:

Sbucciare i pomodori, eliminare i semi, poi tagliarli a cubetti.  Pulire la cipolla e tritarla finemente, metterla a rosolare in una padella capiente con l’olio d’oliva. Tagliare il baccalà a pezzetti abbastanza grossi e aggiungere al soffritto rosolando per circa 3 minuti da entrambe le parti. Unire il pomodoro, le olive snocciolate e affettate, l’origano, il sale e il pepe e fare cuocere tutto a fuoco medio e coperto per 15 minuti. Schiacciare delicatamente i pezzetti di pesce con una forchetta così da sminuzzarli e spargerli nel sugo in maniera omogenea. Lessare le fettuccine in abbondante acqua bollente salata, scolarle al dente e ripassarle nella padella con il sugo di pomodoro e baccalà.

fettuccine alla crema di baccalà
fettuccine alla crema di baccalà

Possiamo completare il menu di pesce con un secondo piatto come questo:

Polpettine di Tonno e Zucchine

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Pinterest