Risotto con zucchine e Philadelphia

Risotto con zucchine e Philadelphia

Il risotto con zucchine e Philadelphia cremoso è un primo piatto facile e gustoso perfetto per l’estate. Si tratta di un risotto bianco con aggiunta di zucchine grattugiate come tocco finale, una mantecatura speciale a base di formaggio Philadelphia. Un risotto dal sapore delicato perfetto per qualsiasi occasione. Il mio consiglio? Provalo ti stupirà! Dai un’occhiata anche al risotto cremoso al limone e al risotto caprese.

Cremoso e delicato
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

320 g riso (per risotti)
400 g zucchine
750 ml brodo vegetale
1 scalogno
1 bicchierino vino bianco secco
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale (pepe)
80 g formaggio (Philadelphia)

Strumenti

Pentole
Cucchiaio di legno
Grattugia
Coltello
Tagliere

Passaggi

Prima di tutto prepara il brodo vegetale e tienilo in caldo.

Nel frattempo dopo aver lavato e spuntato le zucchine grattugiale con l’aiuto di una grattugia a fori grossi, poi taglia lo scalogno a pezzettini.

In un tegame dai bordi alti metti lo scalogno con l’olio e fai dorare a fuoco basso, aggiungi poi il riso e fallo tostare per un minuto prima di sfumarlo con il vino bianco.

Non appena il vino è evaporato aggiungi le zucchine grattugiate, mescola ed aggiungi il brodo caldo fino a coprire il riso con le zucchine, lascia cuocere a fuoco basso mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo il brodo poco alla volta se necessario.

Appena il riso è al dente, di solito dopo circa 15 minuti di cottura, spegni la fiamma, regola di sale ed aggiungi il philadelphia, mescola e fallo sciogliere, poi chiudi la pentola con il coperchio, e fai riposare per due minuti. Il risultato deve essere un composto cremoso.

Trascorsi i due minuti di riposo servi il risotto con una spolverata di pepe macinato fresco.

Il risotto alle zucchine si conserva perfettamente anche il giorno dopo, aggiungendo poco brodo potete gustarlo caldo.

Seguimi anche su Facebook, Instagram, Pinterest e you tube.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.