torte

Chiffon cake al cioccolato

Chiffon cake al cioccolato

Chiffon cake al cioccolato il ciambellone americano soffice e morbidoso come una nuvola in versione al cioccolato. Una squisitezza, una coccola a cui è impossibile resistere. Dopo la versione al limone, all’arancia e al cocco non potevo non realizzare quella la cioccolato. Questo dolce è ottimo gustato da solo senza aggiunta di creme proprio per la sua estrema soffici. Se desiderate potete decidere di glassare lo chiffon al cioccolato fondente, al cioccolato bianco, oppure con la nutella, insomma si presta benissimo a qualsiasi variante. Provatelo!

chiffon cake al cioccolato
Un impasto morbido e goloso, ottimo gustato da solo.

 

 

INGREDIENTI PER STAMPO CHIFFON 25 CM

 

6 uova medie + 1 albume

250 gr di farina 00

250 gr di zucchero tipo zefiro

100 gr di cioccolato fondente

1/2 bustina di cremor tartaro

1 bustina di lievito per dolci

2 bustine di vanillina pura

1 pizzico di sale

120 ml di olio di semi

170 ml di acqua

1 cucchiaio di liquore rum o aroma rum.

 

zucchero a velo per guarnire.

 

PROCEDIMENTO

Pesare e preparare tutti gli ingredienti a portata di mano.

Sciogliere il cioccolato fondente a bagno maria e metterlo da parte.

Montare gli albumi , quando sono semimontati aggiungere il cremor tartaro. Continuare a montare fino ad ottenere le chiare ben sode e compatte.

Nel frattempo montare i tuorli delle uova con lo zucchero fine, in sequenza aggiungere  olio, acqua, rum, la farina setacciata, il sale la  vanillina  il lievito, ed infine il cioccolato fondente fuso. Amalgamare bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio  omogeneo e spumoso.

A questo punto unire a mano con una spatola gli albumi all’impasto amalgamando con movimenti delicati dal basso verso l’alto come si fa per il pan di Spagna.

Versare il composto morbido e spumoso nell’apposito stampo non imburrato.

Infornare in forno ben caldo a 160°x 50 minuti e a 180°x10 minuti, fare sempre la prova stecchino.

Tolta dal forno capovolgere lo stampo sul collo di una bottiglia e far raffreddare come si fà per i panettoni, ne gioverà il suo interno morbidissimo e umido. Dopo il raffreddamento con l’aiuto di una spatola staccarlo dalle pareti dello stampo, capovolgerlo su un vassoio, estrarre il tubo centrale.

 

chiffon al cioccolato
La bontà della chiffon con aggiunta di cioccolato fondente all’impasto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.