Crea sito
Impasti base salati,  Pane-Focacce-Pizza-Torte salate

Ricetta Pasta fillo casalinga

Ricetta Pasta fillo casalingaRicetta Pasta fillo casalinga

La “Ricetta Pasta fillo casalinga” nasce principalmente dal desiderio di preparare torte salate, stuzzichini, strudel, dolcetti ( cotti nel forno o fritti ) con questa deliziosa e croccante pasta. Ho provato a realizzarla variando gli ingredienti prima di trovare il giusto equilibrio per una sfoglia versatile, poi ho trovato  la ricetta di Sara Papa e vi dirò che seguo i passaggi della sua ricetta variando solo il tempo di riposo dell’impasto..

Ricetta Pasta fillo casalinga

Ingredienti:

  • 200 gr. di farina Petra 3- oppure farina Manitoba
  • olio evo 2 cucchiai
  • 1 cucchiaino di sale
  • burro fuso q.b
  • 100 ml. d’ acqua tiepida ( la temperatura è di 30 gradi )
  • fecola di patate q.b.

Preparazione.

Preparate gli ingredienti.
Io uso l’impastatrice per realizzare il panetto ma potete  lavorarlo manualmente su una spianatoia, l’unica differenza è che con l’impastatrice bastano 10 minuti, manualmente occorrono circa 20 minuti.

Se usate l’impastatrice mettere tutti gli ingredienti insieme, se invece la preparate sulla spianatoia disponete la farina a fontana e al centro mettete gli ingredienti cominciando piano piano ad impastare.
Quando il panetto è pronto lasciatelo riposare in una ciotola coperta con pellicola trasparente per 40 minuti.

Dividere l’impasto in 4 parti creando dei panetti dello stesso peso, bagnateli in superficie con un po’ d’acqua, lasciateli riposare per 1 ora sulla spianatoia leggermente infarinata con la fecola e copritele con un canovaccio umido.
Cominciate a stendere i vostri panetti con il matterello.
Con il burro fuso ungete il primo disco di pasta sovrapponete il secondo e ungetelo, procedete con il terzo ungete anche questo, infine metteteci l’ultimo disco che non andrà unto.

Con il matterello partendo dal centro fate una leggera pressione prima in verticale poi in orizzontale.
Cominciate a stendere partendo dal centro, otterrete così un sottile strato uniforme.
A questo punto la vostra pasta fillo è pronta, se decidete di prepararla subito procedete con la ricetta che avete scelto.collage-94

Conservazione.

Si conserva bene in frigorifero per 2-3 giorni, avvolta  in fogli di carta forno spolverizzati leggermente con la fecola.

Può essere anche congelata sempre avvolta nella carta forno e sigillata con la pellicola trasparente, utilizzandola anche dopo  2-3 settimane.
I tempi di cottura della pasta fillo dipendono dal tipo di ricetta che preparerete.

La “Ricetta Pasta fillo casalinga” è terminata..imageE voi come la preparate? 🙂

Menta e peperoncino è anche su Facebook..

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.