Crea sito

Zuppa di orzo

La prima volta che ho mangiato la zuppa di orzo è stato in vacanza in Trentino. Una sera fredda, al campeggio dove mi trovavo, la proprietà ha offerto ai campeggiatori questa zuppa di orzo. Premetto, io non sono amante delle zuppe in genere, ma questa mi è piaciuta subito. Adesso che sono a casa e la stagione lo permette, l’ho preparata per la mia famiglia.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la zuppa di orzo

  • 200 gOrzo perlato
  • 100 gPancetta affumicata
  • 1Patate
  • 1Carote
  • 1Cipolle
  • 1 costaSedano
  • 700 mlBrodo vegetale
  • q.b.Burro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • 1 Pelapatate
  • 1 Coltello
  • 1 Tagliere
  • 1 Casseruola
  • 1 Bimby

Preparazione della zuppa di orzo

cottura tradizionale

  1. Pelate la patata, la carota, la cipolla e togliete i filamenti al sedano. Tagliate a cubetti le verdure e mettetele ad imbiondire in un tegame con un poco di burro. Aggiungete l’orzo alle verdure, aggiungete metà brodo e proseguite la cottura per 30 minuti circa. A metà cottura aggiungete la pancetta affumicata. Se durante la cottura l’orzo dovesse asciugarsi, aggiungete altro brodo. A fine cottura aggiustate di sale e pepe.

cottura con bimby

  1. Pelate la patata, la carota, la cipolla e togliete i filamenti al sedano. tagliate le verdure a pezzettoni e mettete il tutto nel boccale e fate andare a velocità 5 per 20 secondi. Con la paletta portate tutte le verdure verso il basso, aggiungete un pezzetto di burro e la pancetta a cubetti e fate rosolare 6 minuti a 100°. Aggiungete ora l’orzo e il brodo e cuocete il tutto per 40 minuti a 100° cucchiaio antiorario. A circa 10 minuti dalla fine della cottura controllate la zuppa, se dovesse risultare troppo liquida, togliete il tappo misurino e finite la cottura.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.